Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo, un po’ di vento e fresco. Prevale sole, dal weekend arriva il caldo

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 23 MAGGIO 2016
Il meteo soleggiato è ancora accompagnato da una circolazione d’aria relativamente fresca, pur con temperature in lenta ripresa nei valori massimi e comunque prossime alla norma stagionale. Il bel tempo verrà poi insidiato da una veloce perturbazione a metà settimana, che non dovrebbe coinvolgere direttamente la Sardegna, se non con un nuovo rinforzo del vento.

In sostanza, non ci attendiamo quindi nuove piogge, anche se non è escluso qualche debole piovasco giovedì sul nord dell’Isola. Da valutare la possibilità di eventuali piccole variazioni di rotta del vortice perturbato, che potrebbero quindi portare un eventuale maggiore coinvolgimento della nostra Isola per quanto concerne i fenomeni, anche se le probabilità appaiono piuttosto basse.

Le piogge resteranno assenti anche per i giorni conclusivi della settimana. Nulla di strano, dopo metà maggio le precipitazioni diventano sempre più rare in Sardegna in vista della tradizionale siccità estiva. L’anticiclone dominerà nel weekend e sarà accompagnato da aria più calda con forte aumento termico. Ma vediamo nel dettaglio il meteo dei prossimi giorni.

MARTEDI’ 17 MAGGIO
Prevarrà un contesto meteo soleggiato per l’intero arco della giornata. Qualche velatura alta e sottile potrebbe comparire in serata.
Temperature: non subiranno sostanziali variazioni.
Venti: deboli o moderati da nord/ovest, ma in ulteriore attenuazione dalla sera.
Mari: poco mossi, localmente mossi. Fino a molto mosso il Mare di Sardegna e il tratto delle Bocche di Bonifacio.

MERCOLEDI’ 18 MAGGIO
Generali condizioni di bel tempo, ma con tendenza a progressivo incremento delle nubi medio-alte.
Temperature: in aumento sulle aree interne e lungo i versanti occidentali. Viceversa, lievi cali si potranno registrare su coste orientali e meridionali.
Venti: deboli variabili, o a prevalente regime di brezza.
Mari: poco mossi.

sardegna-meteo-settimana-sole-vento-perturbazione

GIOVEDI’ 19 MAGGIO
Cielo da nuvoloso a localmente molto nuvoloso nella seconda parte di giornata. Addensamenti più consistenti sul nord dell’Isola, con qualche possibile debole precipitazioni su alto sassarese e Gallura.
Temperature: caleranno lungo i settori occidentali ed in montagna, altrove in lieve temporaneo aumento.
Venti: inizialmente variabili, si disporranno occidentali con tendenza a rinforzare.
Mari: da poco mossi a mossi.

VENERDI’ 20 MAGGIO
Nuvolosità irregolare non associata ad alcun fenomeno, con tendenza a schiarite sempre più ampie dal pomeriggio.
Temperature: stazionarie, o in leggero ulteriore calo.
Venti: deboli o moderati da N/NW, in attenuazione entro sera.
Mari: mossi o molto mossi, ma con moto ondoso in attenuazione.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI
Weekend soleggiato, grazie all’espansione dell’anticiclone. Le temperature saliranno e si avvertiranno i primi timidi caldi estivi con punte prossime ai 30 gradi.

Previous Arriva clima più caldo. Meteo estivo dal prossimo weekend
Next Ecco perché il Maestrale non vuole lasciarci

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo variabile, ma prevarrà sole. Calo termico e maestrale da domenica

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 15 GIUGNO 2016 Nonostante qualche infiltrazione d’aria più fresca dal Nord Europa, il meteo in Sardegna non subisce poi grossi scossoni, diversamente da

Previsioni

Come potrebbe essere l’autunno 2016?

Con settembre, l’autunno. Ieri proponemmo una tendenza meteo climatica basata sull’analisi del modello stagionale americano CFSv2, oggi restiamo negli USA con la “proposta” stagionale dei meteorologi a stelle e strisce. Proposta,

Previsioni

Nel week end tornerà l’insidia dei temporali?

Premettendo che si tratta di una previsione a lungo termine, quindi passibile di ritrattazioni o modifiche sia per la distanza temporale sia per la difficile prevedibilità delle gocce fredde retrograde,