Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo, ombrello ancora a portata di mano fino al weekend. Calo temperature

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 19 MAGGIO 2016
Correnti più fresche occidentali continueranno a dominare il meteo di quest’ultima settimana. L’anticiclone rimane troppo ai margini relegato ad ovest e ciò non depone ancora a favore del bel tempo. Avremo così delle piogge e dei temporali, accompagnate da una diminuzione ulteriore delle temperature che si farà in particolare sentire nel weekend a causa d’aria più fredda che giungerà dal Nord Europa.

Gli acquazzoni colpiranno in modo maggiore i settori occidentali e settentrionali, in parte anche le zone più interne nelle ore pomeridiane. Prospettive meteo in miglioramento da domenica e soprattutto nei primi giorni della prossima settimana. Il meteo più soleggiato potrebbe essere insidiato da ulteriori infiltrazioni d’aria fresca che pertanto potranno favorire ulteriori insidie instabili.

Un probabile graduale aumento delle temperature si attende entro metà della prossima settimana, ma per il ritorno del caldo, quello vero, bisognerà probabilmente attendere il periodo attorno al 20 maggio o i giorni subito successivi, quando non è escluso il ritorno dell’anticiclone africano. In attesa degli eventi, facciamo un passo indietro al meteo di questi giorni.

VENERDI’ 13 MAGGIO
Variabilità in accentuazione, con alternanza di schiarite ed annuvolamenti più compatti da ovest. Scrosci di pioggia a carattere sparso, anche sotto forma di temporale, sono attesi con più frequenza su Marghine, Planargia, oristanese, ovest nuorese, Alta Marmilla ed Iglesiente. Fenomeni più attenuati tenderanno a propagarsi sul Medio Campidano e cagliaritano. Ampi sprazzi di sereno prevarranno sulle coste orientali.
Temperature: senza sostanziali variazioni.
Venti: soffieranno dai quadranti occidentali moderati, con temporanei rinforzi. Raffiche possibili nelle aree temporalesche.
Mari: da mossi a molto mossi. Fino ad agitati il Mare di Sardegna e le Bocche di Bonifacio.

sardegna-meteo-temporali-acquazzoni-weekend

SABATO 14 MAGGIO
Giornata dal meteo ancora instabile, con rovesci intermittenti sui settori occidentali e settentrionali, ma anche sulle zone interne. Possibili ulteriori manifestazioni temporalesche sul Sulcis Iglesiente. Attenuazione dei fenomeni ovunque entro sera.
Temperature: in leggera flessione, più accentuata sul nord dell’Isola.
Venti: permarranno occidentali deboli o moderati. Più sostenuti su coste settentrionali e Bocche di Bonifacio.
Mari: da mossi a localmente molto mossi.

DOMENICA 15 MAGGIO
Schiarite si alterneranno a nuvolosità irregolare, più consistente sui settori a nord. Risulterà bassa la probabilità di precipitazioni.
Temperature: in lieve ripresa nei valori massimi diurni, sul centro-nord dell’Isola.
Venti: moderati o localmente forti di maestrale, in parziale attenuazione serale.
Mari: molto mossi. Agitati ad ovest.

LUNEDI’ 16 MAGGIO
Cieli inizialmente poco nuvolosi o nuvolosi. Al pomeriggio addensamenti imponenti sull’entroterra, con brevi acquazzoni più probabili a ridosso dei rilievi.
Temperature: senza variazioni, o in lieve calo sui settori orientali.
Venti: spireranno nord/occidentali moderati, con rinforzi.
Mari: in genere molto mossi.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI
Meteo più soleggiato, per l’espansione dell’anticiclone. Graduale ulteriore rialzo delle temperature, ma con cima piacevole.

Previous Tendenza meteo dopo metà mese: grandi novità in vista. Primi lampi d’estate
Next Meteo che cambia ancora: ecco perché

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Primavera che stenta ad arrivare: possibili ondate di freddo dopo metà mese

EVOLUZIONE METEO DAL 13 AL 20 MARZO L’inverno marzolino promette ancora sorprese. E’ appena iniziata una settimana dal sapore decisamente invernale, nella quale rivedremo anche nuove apparizioni della neve fino

Previsioni

Anticiclone a fine gennaio: meteo più stabile e meno freddo, solo una tregua

EVOLUZIONE METEO DAL 26 GENNAIO A INIZIO FEBBRAIO La prima ondata di freddo invernale, ormai attenuata, è agli sgoccioli e lascerà gradualmente spazio ad un periodo più mite e soleggiato,