Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo weekend di maltempo in Sardegna, poi breve tregua con rialzo termico

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 13 MAGGIO 2016
Dopo una settimana di bel tempo con giornate davvero assolate, ecco il maltempo giungere proprio in coincidenza del weekend, rovinando i piani di coloro che pregustavano la possibilità di andare al mare per le prime tintarelle. Nubi e piogge caratterizzeranno la giornata di sabato, ma il meteo non sarà dei migliori nemmeno domenica con possibili precipitazioni.

Una breve fase interlocutoria è attesa ad inizio settimana, quando avremo un miglioramento e soprattutto una forte impennata verso l’alto delle temperature, per effetto di correnti più calde nord-africane. La Sardegna si verrà a trovare fra l’anticiclone africano e le propaggini più orientale della circolazione perturbata iberica. Ciò determinerà comunque giornate non proprio soleggiate, ma transiteranno nubi medio-alte.

Maltempo che potrebbe poi tornare più deciso verso metà settimana, accompagnato da una diminuzione delle temperature. In questa fase la bassa pressione si porterà più sull’Italia, ma il grosso del maltempo non investirà la nostra regione. Evoluzione meteo che sarà in ogni caso dinamica e scoppiettante, ma vediamo intanto i dettagli per i prossimi giorni.

SABATO 7 MAGGIO
Estensione delle precipitazioni dalle aree meridionali verso il resto dell’Isola. Attesi fenomeni più intensi , anche a carattere sul cagliaritano, in particolare sul capoterrese, sul Sulcis e sul Sarrabus-Gerrei.
Temperature: in calo nei valori massimi per effetto del maltempo, specie sul sud dell’Isola. Minime stabili o in rialzo.
Venti: moderati o forti sciroccali, con tendenza a parziale attenuazione serale.
Mari: mossi o molto mossi. Fino ad agitati sulle coste meridionali esposte allo scirocco.

DOMENICA 8 MAGGIO
Variabilità, con ulteriori precipitazioni più probabili nella prima parte del giorno, in particolare più sui settori nord-occidentali. Piovaschi non mancheranno anche sui versanti orientali e meridionali, specie su capoterrese e Sarrabus. Tendenza a miglioramento e possibili parziali schiarite serali.
Temperature: subiranno un rialzo principalmente nei valori massimi.
Venti: ancora prevalentemente sciroccali deboli o moderati, di nuovo in rinforzo serale a partire dal sud-ovest dell’Isola.
Mari: da mossi a localmente molto mossi sulle coste meridionali.

sardegna-meteo-piogge-domenica-poi-caldo

LUNEDI’ 9 MAGGIO
Annuvolamenti compatti si alterneranno a temporanee schiarite. Possibili deboli isolati piovaschi limitatamente alle coste orientali e zone limitrofe interne a ridosso dei rilievi.
Temperature: in ulteriore aumento. Picchi di 27-28 gradi su sassarese ed oristanese.
Venti: moderati o forti, in genere da scirocco.
Mari: molto mossi. Fino ad agitato il Canale di Sardegna.

MARTEDI’ 10 MAGGIO
Cielo velato per nubi medio-alte. Non sono attese precipitazioni.
Temperature: ulteriori locali aumenti, tranne che sulle coste occidentali e sul sassarese.
Venti: deboli o moderati in prevalenza sciroccali, localmente di direzione variabili.
Mari: generalmente mossi. Ancora molto mosso il Canale di Sardegna, ma con moto ondoso in attenuazione.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI
Nuovo peggioramento, torneranno piogge e rovesci. Le temperature subiranno un calo ed i venti ruoteranno dai quadranti occidentali.

Previous Domenica, festa della mamma con altra pioggia?
Next Meteo instabile, nuove piogge anche in settimana. Ma prima farà caldo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Dalle piogge al freddo artico e alla neve. Come proseguirà poi meteo di febbraio?

EVOLUZIONE METEO DAL 16 AL 23 FEBBRAIO Riprendere a cadere la pioggia in Sardegna, dopo la tanta siccità dei mesi precedenti. Non c’è più l’anticiclone e così le perturbazioni riescono

Previsioni

Breve tregua, il maltempo tornerà mercoledì

Tante nubi in Sardegna in questo freddo pomeriggio di fine novembre ma sporadiche precipitazioni indotte da un vortice depressionario al momento localizzato ad ovest della Corsica, relitto della forte perturbazione

Breve termine

Temporali: giovedì l’ultima chance di giugno

Osservando le proiezioni dei modelli d’inizio settimana, quella di oggi era indicata come la giornata a maggior rischio temporali pomeridiani. E invece, dati alla mano, a parte i blandi rovesci transitati