Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Pronti per le piogge di sabato? Il cambiamento è iniziato, guardate

Ovviamente ci avvaliamo del preziosissimo supporto dell’immagine satellitare, immagine che per un occhio distratto potrebbe nascondere qualche insidia in quanto parrebbe prevalere un quadro anticiclonico e di bel tempo. Non che si sbagliato, intendiamoci, ma l’occhio esperto è in grado di individuare entità e tenuta della figura d’alta pressione.

In questo momento è stretta tra due distinte circolazioni: quella fresca orientale e quella umida occidentale. Entrambe risultano instabili, ma la nostra attenzione va rivolta necessariamente a ponente perché l’area ciclonica sulla Penisola Iberica sta avanzando a est e il primo avamposto nuvoloso sta per raggiungerci. Lo si vede in ingresso sul Canale di Sardegna e quindi in risalita da sudovest. E’ il cenno inequivocabile del peggioramento imminente e dell’arrivo di venti decisamente più miti – poi caldi – meridionali.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Perturbazione avanza a grandi passi, meteo peggiora. Weekend con l’ombrello
Next Si va verso l'estate, sì, ma ricordate questa nevicata? Era il '99...

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Il freddo dilaga verso sud

Riprendiamo le analisi satellitari mostrandovi un’immagine ad ampio respiro, riguardante l’Europa intera, perché solo in tal modo abbiamo la possibilità di farci un’idea precisa di quel che sta accadendo. 24

Analisi Meteosat

Il cupolone africano è arrivato

Il tempo è splendido. La nostra isola appare pressoché sgombra da nubi e l’immagine satellitare ci mostra la presenza di un cupolone anticiclonico che dovrebbe tenerci compagnia per un paio

Analisi Meteosat

Belle onde nuvolose mattutine: meteo in miglioramento

Direte voi: che c’entrano le onde nuvolose col miglioramento meteo? Beh, fidatevi: c’entrano eccome. Quelle che vedete nella scansione satellitare altro non sono che residue nubi orografiche associabili al Maestrale.