Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo, nuovo tepore da piena primavera. Alcuni giorni di sole, poi peggiora

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 9 MAGGIO 2016
Cala il sipario sul freddo tardivo che ha caratterizzato i primi giorni di maggio. Va detto che ormai dallo scorso 25 aprile si protrae un periodo con temperature più basse del normale, ma ben più eccezionale era stato il caldo anomalo che aveva caratterizzato gran parte del mese d’aprile. Adesso la situazione sta volgendo verso un cambiamento, con il freddo che lascerà spazio ad un’immediata impennata delle temperature.

Il rialzo termico, facilitato dal ritorno di condizioni meteo ovunque soleggiate, spingerà i valori verso livelli più tipici per questo periodo. La bassa pressione si allontanerà da est e la Sardegna verrà abbracciata da un promontorio anticiclonico, con bel tempo per almeno qualche giorno. Non sarà però così duraturo l’anticiclone, con nuovi cambiamenti attesi già sul finire della settimana.

Nel prossimo weekend è attesa l’avanzata di una perturbazione da ovest e ciò potrà essere causa di un peggioramento con aumento delle nubi e a seguire anche piogge o temporali. C’è qualche possibilità che il nuovo guasto meteo possa risultare marcato, al momento è solo un’ipotesi. Il maltempo potrebbe comunque entrare nel vivo ad inizio settimana. Torniamo indietro all’evoluzione nel dettaglio, partendo da oggi.

MARTEDI’ 3 MAGGIO
Subentrerà un deciso miglioramento, dopo l’iniziale variabilità delle prime ore del giorno che vedrà annuvolamenti ancora consistenti. Il sole diverrà prevalente ovunque, non sono attese ulteriori precipitazioni. Addensamenti pomeridiani risulteranno più consistenti a ridosso dei maggiori rilievi del nuorese.
Temperature: forte rialzo nei valori massimi. Picchi prossimi ai 25 gradi sulle coste orientali.
Venti: in genere nord/occidentali moderati, con rinforzi, ma in attenuazione serale.
Mari: molto mossi o agitati, moto ondoso in diminuzione.

MERCOLEDI’ 4 MAGGIO
Sarà una giornata di generale bel tempo su tutta la regione, con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi. Qualche temporaneo passaggio di nubi innocue risulterà più probabile tra Sulcis e cagliaritano.
Temperature: stabili o in ulteriore lieve rialzo, salvo che sulle coste orientali e meridionali dove potrebbero misurarsi lievi flessioni.
Venti: deboli o moderati settentrionali, ma tenderanno a divenire variabili o a regime di brezza.
Mari: molto mossi, ma con ulteriore attenuazione del moto ondoso.

sardegna-meteo-sole-maggio-tepore-primavera

GIOVEDI’ 5 MAGGIO
Bel tempo in ulteriore consolidamento, con cieli sereni o poco nuvolosi. Possibili velature alte e sottili.
Temperature: in lieve aumento le massime sulla parte ovest, altrove stabili o in leggero calo.
Venti: si disporranno deboli o moderati orientali.
Mari: poco mossi o mossi.

VENERDI’ 6 MAGGIO
Previsto un aumento della copertura nuvolosa di tipo medio-alto, che renderà il cielo velato.
Temperature: stazionaria, o in lieve rialzo. Punte di 25-26 gradi sull’oristanese.
Venti: in rotazione a scirocco con tendenza a rinforzare.
Mari: da mossi a molto mossi, con ulteriore aumento del moto ondoso sul Canale di Sardegna.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI
Probabile peggioramento, rischio di locali piogge e temporali. Meteo che potrebbe diventare ancor più instabile in avvio della prossima settimana.

Previous Temporali, forti rovesci, nevica sul Gennargentu
Next Si allontana la Bassa Pressione e si rivede l'Anticiclone

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Tutti i dettagli sulle piogge di sabato

In queste ore il minimo depressionario chiamato “Carlo” dall’ente europeo preposto alla denominazione dei centri di bassa pressione, Università di Berlino, si sta approfondendo nel comparto ligure e apporta un

Previsioni

Meteo perturbato fino a lunedì: grandi piogge e freddo. Bufera di vento

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 4 MARZO 2016 Sta iniziando proprio in queste ore l’atteso peggioramento meteo, derivante da una prima perturbazione associata ad un profondo vortice di

Indici climatici

Quando arriverà la neve a bassa quota in Sardegna?

Diciamo subito che le perturbazioni attese nei prossimi giorni – la prima, incisiva transiterà nel fine settimana – riporteranno un po’ di neve sul Gennargentu. Probabilmente nevicherà oltre i 1200-1400