Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo weekend di piogge, temporali, vento: maltempo pronto a scatenarsi

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 6 MAGGIO 2016
E’ già in atto un cambiamento meteo, che ci va a condurre verso un avvio del mese di maggio particolarmente turbolento, con marcata instabilità. Si andrà infatti a scavare un vortice ciclonico che transiterà a ridosso della Sardegna e porterà non solo precipitazioni, ma anche un severo rinforzo del vento ed un nuovo calo delle temperature, di nuovo verso valori sottomedia.

Un primo ammasso perturbato da ovest, che porterà piogge nelle prossime ore, precederà l’impulso più freddo che farà irruzione dalla Francia. Sarà questo nucleo d’aria fredda a determinare l’approfondimento del vortice depressionario che caratterizzerà gli scenari meteo fra l’1 ed il 2 maggio, con instabilità e rovesci sparsi su molte zone della Sardegna.

A seguire l’area di bassa pressione si allontanerà verso levante. Al momento appare probabile l’affermazione decisa dell’anticiclone a metà della prossima settimana, con stabilità e bel tempo per almeno qualche giorno. Le temperature torneranno ad aumentare e si porteranno sopra la norma, ma senza il caldo anomalo avuto spesso ad aprile.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Sabato 30 aprile nuvolosità in progressivo aumento associata a piogge sparse, localmente anche a carattere di rovescio tra pomeriggio e sera. Venti inizialmente sciroccali sul sud Sardegna, localmente variabili altrove. Tenderanno a disporsi da maestrale e a rinforzare in serata. Non sono attese variazioni termiche degne di nota.

Domenica 1° maggio iniziale variabilità, con ampi squarci di sereno soprattutto sul sud della Sardegna. Netto peggioramento tra pomeriggio e sera, con precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale sui settori ovest. Attese nevicate oltre i 1100-1200 metri. Temperature in forte calo e forti venti tra ponente e maestrale.

sardegna-meteo-inizio-maggio

Lunedì 2 condizioni meteo ancora fortemente instabili o perturbate, con piogge e rovesci più frequenti sul centro-nord della regione. Temporali sulle coste orientali. Ulteriori nevicate sul Gennargentu sopra i 1500 metri. Attenuazione dei fenomeni in serata. Venti settentrionali anche forti e temperature in lieve rialzo.

Martedì 3 subentrerà un deciso miglioramento, dopo l’iniziale variabilità matttutina. Il sole diverrà prevalente ovunque, non sono attese precipitazioni. Le temperature faranno registrare un netto rialzo nei valori massimi. Venti occidentali moderati, con rinforzi.

Mercoledì 4 condizioni di bel tempo. Venti ancora occidentali, ma tenderanno a divenire variabili o a regime di brezza.

Tendenza meteo successiva: consolidamento dell’anticiclone con persistenza di bel tempo. Temperature in ulteriore rialzo, ma senza caldo troppo intenso.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
L’anticiclone potrebbe essere insidiato da infiltrazioni instabili da ovest, possibile cambiamento nel weekend. Resterà un clima ancora caldo, pur con possibili precipitazioni temporalesche.

Previous Stanno arrivando piogge e temporali, già nelle prossime ore
Next Importanti novità sulle piogge delle prossime ore

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Nel week end tornerà l’insidia dei temporali?

Premettendo che si tratta di una previsione a lungo termine, quindi passibile di ritrattazioni o modifiche sia per la distanza temporale sia per la difficile prevedibilità delle gocce fredde retrograde,

Breve termine

Ancora temporali, poi variabile. Incerto il peggioramento di sabato

Ieri sera, a seguito della risalita d’aria caldo umida dai quadranti meridionali, la Sardegna meridionale e orientale veniva colpita da piogge anche a carattere di rovescio o temporale. Localmente non

Previsioni

Da mercoledì tornerà il caldo estremo

La tanto attesa rinfrescata del week end, individuata con precisione già da metà mese come si può leggere nel LINK, ci terrà compagnia ancora per 36 ore: il maestrale soffierà moderato