Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Maltempo del 1° maggio in fase di preparazione

Purtroppo non possiamo darvi belle notizie: maggio esordirà col maltempo. Detto che avremo modo di occuparci dettagliatamente dell’evoluzione, ora andiamo a dare come consuetudine uno sguardo all’immagine satellitare per capire cosa sta accadendo. Avete presente il Vortice Freddo che seguiamo da giorni? Or bene, lo possiamo visualizzare facilmente nello scatto odierno e dovremo tenerlo sott’occhio perché domani si scinderà e un nucleo secondario si fionderà rapidamente verso il Mediterraneo.

Lo scivolamento verrà facilitato dal posizionamento dell’Alta delle Azzorre sulla Penisola Iberica, collocazione che non farà altro che fungere da scivolo per il Vortice. Un’altra cosa che vorremmo notaste è la circolazione odierna: è chiaramente settentrionale, al suolo, e ciò potrebbe incentivare qualche improvviso acquazzone pomeridiano attorno al massiccio del Gennargentu. Ciò non andrà comunque a inficiare il quadro di prevalente bel tempo.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Nasce la App Meteo Sardegna! Disponibile su Play Store
Next Il meteo peggiorerà a partire da sabato

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Gran caldo in diretta: termometri fino a 39°C

In attesa di ricevere i dati della rete Arpas (ieri raggiunto il picco di 39,5°C a Ottana) presentiamo i dati della rete regionale amatoriale dove spiccano parecchie stazioni sopra i

Analisi Meteosat

Alta Pressione vs Perturbazione atlantica: chi la spunterà?

L’analisi satellitare di questo penultimo lunedì d’agosto mette in luce, a livello di distribuzione barica europea, alcuni invitanti elementi di discussione. Volendo si potrebbe aprire un dibattito su quello che potrebbe

Analisi Meteosat

A Cagliari sfonda il maestrale bollente: 38°C in pieno centro!

Se fino a 2 ore fa il maestrale era confinato esclusivamente ai settori settentrionali di Cagliari, come analizzato nel REPORT, causando un incredibile divario termico tra gli oltre 40°C di