Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Cos’è successo nelle ultime ore? Perché fa più fresco?

Ieri, molti di voi se ne saranno accorti, le temperature calavano su gran parte della Sardegna. Non più i 30°C di lunedì, ma valori un po’ più umani. Lievi rialzi coinvolgevano esclusivamente il cagliaritano e le aree costieri orientali, ma si è trattato di aumenti che contenevano in sé una spiegazione importante: il cambiamento del vento. Vento che si è orientato dai quadranti occidentali, suggerendoci l’ingresso d’aria atlantica. In serata – sempre ieri – v’erano persino dei rinforzi di Maestrale e stamattina fa un po’ fresco.

Quanto detto lo si può anche evincere dall’istantanea satellitare: il fresco ha spinto l’Anticiclone africano al Sud Italia, laddove è possibile scorgere un po’ di pulviscolo sahariano residuo. La ragione del Maestrale è presto detta: la perturbazione transitata su Alpi e regioni settentrionali, tant’è che sul Nordest non mancano rimasugli instabili anche temporaleschi (oltre a qualche nevicata sulle montagne alpine).

Ma è bene non illudersi, perché il tempo si orienterà nuovamente su frequenze fortemente africane e si prospettano altre giornate all’insegna del caldo anomalo.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Bel tempo per giorni, nuovo aumento del caldo. Meteo ancora da piena estate
Next Oggi Maestrale

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Il freddo dilaga verso sud

Riprendiamo le analisi satellitari mostrandovi un’immagine ad ampio respiro, riguardante l’Europa intera, perché solo in tal modo abbiamo la possibilità di farci un’idea precisa di quel che sta accadendo. 24

Analisi Meteosat

Estate sugli scudi: l’Anticiclone ha messo radici

Dopo giornate di vento, di fresco e con alcuni temporali, l’estate ha scelto di rompere gli indugi. L’immagine satellitare odierna certifica i cieli sgombri da nubi, il che si traduce

Analisi Meteosat

Clou temporalesco in diretta

Si sta raggiungendo in queste ore l’apice dell’attività temporalesca: le correnti ascensionali che alimentano i temporali stanno scemando in favore di quelle discendenti, accompagnate da intensi rovesci e da un