Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

L’ondata di maltempo potrebbe anticipare i tempi

Gli aggiornamenti modellistici odierni confermano il peggioramento meteo del fine settimana ma mostrano, come ipotizzato, variazioni importanti. Se dovesse realizzarsi la proiezione attuale avremmo un netto anticipo dei tempi: non più sabato (ieri vi dicemmo che la giornata del sabato avrebbe proposto dei temporali) bensì venerdì. L’altra differenza sostanziale è data da distribuzione ed entità dei fenomeni, perché a quanto pare il 22 maggio potrebbero realizzarsi piogge talmente organizzate da espandersi rapidamente sull’intera regione. In effetti il nostro LAM certifica l’ipotesi evolutiva, individuando rovesci più consistenti nelle aree centro settentrionali dell’Isola (va detto che gli accumuli, stante la mappa in oggetto, difficilmente varcheranno i 10 mm).

A questo punto è giusto ribadire un concetto: il maltempo verrà portato da un’altra goccia fredda, ovvero una di quelle strutture cicloniche la cui traiettoria è passibile di modifiche improvvise anche a poche ore dagli eventi. Ragion per cui vi invitiamo, caldamente, a seguirci nel percorso settimanale che condurrà la previsione verso un grado di affidabilità esaustivo.

Piogge

Le possibili piogge venerdì 22 maggio

Detto che venerdì potrebbe peggiorare, il meteo di mercoledì e giovedì dovrebbe proporci scampoli estivi consistenti. Ma c’è un però… i primi sbuffi d’aria umida, provenienti dal Mare di Sardegna, potrebbero incentivare lo sviluppo di qualche temporale pomeridiano nelle zone interne.

L’altro elemento essenzialmente del weekend sarà il vento. Vento che venerdì si disporrà dai quadranti settentrionali (Maestrale ad ovest, Tramontana in Gallura) e che oltre a darci un po’ di fastidio causerà un percettibile abbassamento delle temperature. Potrebbe addirittura trattarsi di un autentico crollo, visto che in molte località osserveremo i termometri perdere circa 10°C (rispetto a oggi). La ventilazione rimarrà sostenuta anche sabato e domenica, ma dovrebbe prevalere la componente di Grecale.

Vento

Le raffiche di vento al suolo venerdì 22 maggio

Per concludere possiamo dirvi che le giornate di sabato e domenica potrebbero essere segnate da condizioni d’instabilità localmente vivace, il che significa che nelle ore centrali di entrambe le giornate andrebbero a svilupparsi vivaci temporali nei rilievi dell’interno.

Previous Caldo mostruoso da inizio maggio ad oggi
Next Incredibili accumuli ieri: il temporale scarica 128 mm!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Rinfrescata nel week end, poi possibile caldo feroce

La tanto attesa rinfrescata è ormai alle porte ma non avrà vita lunga. Negli ultimi due giorni i modelli matematici hanno proposto un importante ritrattamento, sia nell’intensità che nella durata

Previsioni

Il generale Inverno piomberà a est, rimarrà mite a ovest

E’ da giorni che seguiamo, con interesse, le dinamiche evolutive del lungo termine e le diverse ipotesi sul campo. S’era parlato del probabile blocco anticiclonico britannico (elevazione dell’Alta delle Azzorre

Breve termine

Da stanotte nebbie più fitte e diffuse; ecco le aree a rischio

Parola d’ordine nebbia. Ebbene si, anche nei prossimi giorni sarà protagonista assoluto (assieme alle nubi basse) della scena meteo isolana. Anzi possiamo affermare, in virtù dell’ulteriore rafforzamento che conoscerà la