Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Oggi farà meno caldo: che temperature in Sardegna?

Sicuramente inferiori a quelle di ieri. Lo ribadiamo: pur senza influenzarci direttamente, il grosso Vortice Ciclonico atlantico che si sta avvicinando all’Europa occidentale sta inviando un po’ di correnti occidentali verso la nostra Isola. Venti da quella direzione portano aria relativamente fresca, tant’è che le temperature caleranno specie nei settori di ponente e nelle zone interne rivolte verso il Mare di Sardegna.

A est, al contrario, i venti di caduta dai rilievi (quello che in più di un’occasione abbiamo definito effetto “favonico”) porteranno un rialzo termico. Ed è qui, lo potete notare anche sulla nostra rappresentazione grafica, che i termometri raggiungeranno i picchi maggiori: 26-27°C circa. Va detto, ed è bene sottolinearlo, che ovunque permarranno temperature superiori alle medie del periodo.

Le temperature massime attese nella giornata di mercoledì 13 aprile.

Le temperature massime attese nella giornata di mercoledì 13 aprile.

Previous Risveglio tra sole e qualche banco di nubi basse
Next Vi siete mai chiesti se le nuvole influiscono sul riscaldamento del Pianeta?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Astronomia

Misteriosa scia luminosa sui cieli del Tibet

L’ 8 ottobre scorso, coloro che scrutavano il cielo in Asia, hanno assistito ad  un’apparizione misteriosa: una serie di oggetti puntiformi volava attraverso il cielo notturno accompagnata, in alcuni casi,

News

Cambiamento meteo alle porte: guardate che perturbazioni!

Vedete quell’enorme struttura perturbata che avanza minacciosa verso il Mediterraneo centrale? E’ la stessa che a inizio settimana sprofondò sull’Atlantico portoghese e che causò il sollevamento del cattivissimo Anticiclone Africano.

News

Bel tempo, ma fa molto fresco e c’è vento

La Sardegna è interessata da un cospicuo miglioramento. Il sole ha ripreso a splendere con convinzione, ma proprio l’assenza di nubi notturne ha determinato un processo d’inversione pronunciato con conseguente