Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nucleo freddo in arrivo da ovest: comincia il peggioramento

Dopo il Maestrale di ieri, che ripuliva l’aria dalle polveri sahariane e dall’umidità nei bassi strati, stiamo per assistere ad un vivace peggioramento. La speranza è che si legga l’articolo con attenzione, perché il peggioramento era indicato per oggi (e non per ieri come qualcuno pensava, sbagliando). Detto ciò, l’immagine satellitare ci consente di apprezzare quel che sta accadendo: via l’Alta Pressione, ecco che il Vortice Freddo nord atlantico (risucchiato a sua volta da quel che resta del Vortice algerino) ha quasi raggiunto la nostra regione. Attualmente è a ovest della Corsica, ma proseguirà la sua rotta verso sudest puntandoci direttamente.

La rotazione delle nubi lascia presagire l’ingresso di un fronte instabile entro qualche ora e in effetti – lo vedremo in seguito – il nostro modello matematico ad alta risoluzione dà precipitazioni in accentuazione da metà mattina. Ragion per cui non illudiamoci: il sole che ancora abbraccia ampi settori dell’isola presto verrà scacciato da nubi torve cariche di pioggia.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Maltempo invernale, piogge, poi ribaltone meteo e tornerà il caldo africano
Next Primi rovesci sui settori di nordovest

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Perturbazione già formata: si avvicina alla Sardegna

Chi ha un pò di dimestichezza, è appassionato di meteorologia, e segue anche autonomamente il nowcast/diretta avrà notato l’esteso corpo nuvoloso che impegna quasi tutto il bacino occidentale del Mediterraneo.

Analisi Meteosat

Vortice perturbato a ridosso della Sardegna: piogge, temporali, anche neve

Stamane abbiamo scelto di proporvi un’immagine satellitare con focus esclusivamente sull’Italia. La scelta è indotta dalla particolare situazione meteo, che come ben sappiamo contempla la presenza di un vortice perturbato

Analisi Meteosat

Caldo: oggi la giornata peggiore. Ma qualcosa sta per cambiare

Più tardi ci occuperemo nel dettaglio delle temperature attese in giornata e vedremo come molto probabilmente le massime odierne risulteranno le più alte dell’intera settimana. La causa, forse è superfluo