Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Peggioramento meteo, torna l’inverno: rovesci e temporali, forte maestrale

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 14 APRILE 2016
Aria più fredda è in arrivo dalla Francia e andrà ad alimentare una depressione in approfondimento sul Mar Ligure. Piogge e temporali irromperanno nel corso della prossima notte, trasportati dall’intrusione delle correnti più fredde che irromperanno sotto forma di venti di maestrale. Le temperature scenderanno ulteriormente portandosi localmente al di sotto della media.

Quella di sabato sarà la giornata peggiore, con fresco e precipitazioni frequenti anche temporalesche, specie sulle zone occidentali. Insisteranno venti molto forti, che contribuiranno ad accentuare non poco la percezione del raffreddamento. La parentesi perturbata tenderà tuttavia ad esaurirsi rapidamente, con netto miglioramento già a partire da domenica.

Un nuovo ribaltone meteo ci aspetta fin dall’inizio della prossima settimana, quando l’anticiclone africano tornerà prepotentemente in azione. Le temperature risaliranno rapidamente e potremo registrare picchi anche superiori ai 30 gradi. Il dominio del caldo anomalo sembra addirittura destinato a procrastinarsi per l’intera settimana.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Venerdì 8 aprile avremo nuvolosità irregolare, a tratti consistente, alternata a schiarite. Peggiora dalla sera e dalla notte, rovesci anche temporaleschi colpiranno le coste occidentali per propagarsi all’entroterra. Tornerà la neve sul comprensorio del Gennargentu. Venti forti da nord/ovest, con raffiche di burrasca. Temperature massime in ulteriore deciso calo.

Sabato 9 vivace instabilità, non mancheranno piogge e rovesci più diffusi sulle aree occidentali e zone interne. Ulteriori nevicate oltre i 1200 metri. Tendenza a miglioramento in serata. Temperature in ulteriore lieve flessione. Venti moderati o forti occidentali.

sardegna-meteo-maltempo-temporali-neve-vento-sabato

Domenica 10 meteo in deciso miglioramento, la giornata proporrà schiarite sempre più ampie. Temperature in netta risalita nei valori massimi. Venti ancora occidentali, tendenti alla variabilità.

Lunedì 11 cieli poco nuvolosi, a tratti velati. Ulteriore generale impennata termica, specie sulle aree interne ed occidentali.

Martedì 12 giornata calda, ma avremo crescente nuvolosità specie sui settori orientali e meridionali. Possibili piovaschi.

Tendenza meteo successiva: caldo africano persistente, che potrebbe temporaneamente attenuarsi a metà settimana.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Il caldo africano potrebbe persistere a causa di un’ampia depressione che rimarrà centrata sulla Spagna. Temperature sopra la norma anche dopo metà mese e fino a ridosso del 20 aprile.

Previous Pioggia "sahariana" con anche dei temporali
Next Seguiamo l'evoluzione meteo: arriva il maltempo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Temporali: giovedì l’ultima chance di giugno

Osservando le proiezioni dei modelli d’inizio settimana, quella di oggi era indicata come la giornata a maggior rischio temporali pomeridiani. E invece, dati alla mano, a parte i blandi rovesci transitati

Breve termine

In arrivo lo Scirocco, poi correnti da ovest e qualche pioggia

L’evoluzione meteo, inutile nasconderlo, è alquanto ingarbugliata. Il vortice depressionario che si scaverà a ovest della Sardegna, precisamente sulla Penisola Iberica, proverà a estendere i tentacoli ciclonici verso la nostra

Previsioni

Nel week end tornerà l’insidia dei temporali?

Premettendo che si tratta di una previsione a lungo termine, quindi passibile di ritrattazioni o modifiche sia per la distanza temporale sia per la difficile prevedibilità delle gocce fredde retrograde,