Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Anche oggi un po’ di caldo: picchi sino a 26°C

In Sardegna permangono condizioni meteo climatiche tardo primaverili e come ben sappiamo la “colpa” (o il merito, a seconda dei punti di vista) è tutta dell’Alta Africana. Alta Pressione che continua a sostenere caldi venti meridionali e domani osserveremo una massiccia invasione di polveri sahariane. Ciò detto, le temperature stazionano ostinatamente al di sopra delle medie stagionali e la prima settimana d’aprile promette anomalie positive enormi.

Oggi i termometri supereranno agevolmente quota 20°C, il che non è certo preoccupante. Ma in alcune aree – Campidano e grandi Piane quali quelle di Chilivani e Ottana – le colonnine di mercurio potrebbero superare 25°C. I picchi maggiori non dovrebbero andare oltre 26°C, anche perché i cieli non saranno totalmente sgombri da nubi o comunque limpidi.

Le temperature massime di oggi, mercoledì 06 Aprile.

Le temperature massime di oggi, mercoledì 06 Aprile.

Previous Bassa Pressione sul nord Africa apre la strada al cambiamento
Next Meteo inizia a peggiorare. Un po' di maltempo e fresco fra venerdì e sabato

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Nubi sparse e clima mite, ma si attende una perturbazione

Abbiamo goduto di un fine settimana estremamente mite, specie a ovest. Le temperature, le massime ovviamente, sfioravano 30°C in alcune località dell’isola per poi crollare repentinamente durante la notte. E’

News

Arriva l’Anticiclone Africano

Buongiorno Sardegna! Volete sapere quel che sta accadere sulla nostra regione? Beh, chi ci segue presumibilmente lo saprà già ma dall’osservazione dell’immagine satellitare si può capire qualcosa. Cosa? L’Alta Pressione.

News

Temporali? Non è ancora finita

La giornata di ieri ha proposto, come ben saprete, un’instabilità diurna a dir poco esplosiva. Nel nostro piccolo abbiamo cercato di seguire l’evoluzione in real time, dando ampio risalto al