Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Pronti all’arrivo del caldo? L’Anticiclone africano è partito

Cari lettori, rieccoci. Passate le festività pasquali, tutto sommato in compagnia di tempo discreto o al più variabile, ci avviamo a passo spedito verso il mese d’aprile. In settimana avverrà il passaggio di testimone tra due mesi primaverili spesso capricciosi e altalenanti. Il tutto verrà certificato dall’imminente, brusco cambio circolatorio: il freddo ha già fatto largo all’aria mite oceanica e nei prossimi giorni subentrerà addirittura il caldo nord africano. La causa? Beh, osservando l’immagine satellitare siamo in grado di comprenderne i motivi.

La Depressione d’Islanda si sta affermando sull’Europa occidentale e presto andrà ad affondare i propri tentacoli sulla Penisola Iberica. Qui si creerà un Vortice Ciclonico ampio e profondo e come ben sappiamo un calo pressorio in quel settore corrisponde solitamente all’innalzamento anticiclonico sul nostro Paese. Già oggi è possibile identificare, abbastanza agevolmente, l’Alta Pressione e nel corso delle prossime 24 ore modificherà la propria morfologia divenendo il “classico” promontorio subtropicale. A quel punto comincerà l’afflusso d’aria cala e le temperature saliranno ancora. Arriveranno i primi 30°C dell’anno? Vedremo.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Bel tempo, super caldo. Fine mese dal meteo quasi estivo. Peggiora weekend
Next Giovedì 31 marzo sfioreremo 30°C

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Prima del picco di calore pomeridiano…un tuffo al mare!

Come da attese, sui settori occidentali e settentrionali dell’isola le temperature stanno letteralmente schizzando verso l’alto e nelle prossime 2 ore si raggiungeranno i picchi massimi di giornata. Al momento

News

Instabilità in crescendo sul Mediterraneo

E’ assolutamente spettacolare la disposizione delle figure bariche che va a profilarsi in queste ore sul comparto europeo. La spinta meridiana del getto polare in uscita dagli Stati Uniti nord

Analisi Meteosat

Al via il pomeriggio temporalesco: segnalati i primi fulmini!

Come da copione, in questi istanti, si stanno registrando le prime avvisaglie di quello che sarà un vero e proprio break temporalesco. Le prime fulminazioni sono state rilevate tra Lodè,