Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Marzo chiuderà col botto: violento rialzo delle temperature in vista

Di punto in bianco verremo catapultati nel cuore della primavera, diciamo pure che se le proiezioni termiche di fine mese verranno confermate avremo a che fare con un quadro climatico da inizio estate. La causa? Beh, facilmente intuibile: il ritorno dell’Anticiclone africano. La giornata più calda, perché si può e si deve parlare di caldo, dovrebbe essere giovedì 31 marzo e per darvi un’idea di ciò che ci aspetta vi mostriamo la mappa delle variazioni termiche delle ore 13 di quel giorno, rispetto a oggi:

Le variazioni termiche delle ore 13 del 31 marzo, rispetto a oggi.

Le variazioni termiche delle ore 13 del 31 marzo, rispetto a oggi.

Potrete notare voi stessi fortissimi aumenti di temperature su gran parte della fascia orientale: 10-12°C in più rispetto alle temperature massime che andremo a registrare oggi. Diciamo che i termometri saliranno di 8-10°C un po’ dappertutto eccezion fatta per le zone nordoccidentali, qualche tratto costiero orientale e il cagliaritano. Per farla breve tirando le somme: potremmo sfiorare i primi 30°C dell’anno. 

 

Previous Al via il ponte pasquale: ecco il meteo di oggi
Next Clima pazzo USA: in 24 ore dai 20°C di primavera a 30 cm di neve!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Top del caldo, rischio 35°C in alcune zone della Sardegna!

Esagerazione? No, semplicemente una previsione sulla base dell’ultima emissione del nostro modello matematico ad alta risoluzione. C’è da crederci, visto e considerato che già ieri si è andati ben oltre

Sotto la lente

Freddo, addirittura gelo post Epifania: i modelli dicono il vero?

Da giorni, ormai, i modelli matematici di previsione lasciano intravedere proiezioni invernali davvero consistenti. In qualche caso addirittura crude, trattandosi di aria gelida pronta a catapultarsi nel cuore del Mediterraneo.

Sotto la lente

Prima dei temporali, il super caldo si sposterà a est

Domani avremo minime variazioni termiche e possiamo dirvi che risulteranno equamente distribuite tra lievi diminuzioni e ulteriori leggeri rialzi. Sabato, invece, la situazione evolverà diversamente e abbiamo scelto di proporvela