Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Caldo inizio settimana, ma forte maltempo in arrivo: meteo in peggioramento

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 27 MARZO 2016
La Sardegna è attualmente interessata dall’afflusso di correnti africane, richiamate da una depressione fra Iberia e Mediterraneo Occidentale: i venti caldi ed umidi sciroccali stanno già facendo affluire nubi per il momento sterili, con addensamenti più consistenti sui settori orientali e meridionali. Le temperature sono aumentate e saliranno fino a picchi di 22/23 gradi.

L’ondata di caldo pre-frontale però si smorzerà rapidamente, una volta che arriverà la perturbazione da ovest con l’ulteriore approfondimento della depressione in spostamento sul Tirreno, a ridosso della Sardegna. Lecito attendersi un forte peggioramento già dal pomeriggio di martedì, in un contesto meteo con temperature in deciso calo e possibili nuove nevicate sulle cime più alte del Gennargentu.

Le condizioni meteo volgeranno verso un miglioramento a metà settimana, grazie al ritorno dell’anticiclone da ovest. Resta ancora in bilico l’evoluzione meteo del weekend: è infatti possibile il passaggio di una perturbazione proprio a cavallo fra la Pasqua e Pasquetta che potrebbe portare un peggioramento veloce, d’entità ancora da valutare.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Martedì 22 marzo deciso peggioramento, con piovaschi inizialmente a ridosso dei rilievi dei versanti orientali e meridionali. Tra pomeriggio e sera giungeranno piogge e rovesci temporaleschi più diffusi. nuvolosità in accentuazione, peggiora dal pomeriggio-sera con piogge e temporali. Venti inizialmente tra levante e grecale, poi in rotazione ovunque dai quadranti settentrionali entro sera, localmente forti sulle coste tirreniche. Temperature in calo.

sardegna-peggioramento-meteo-piogge-temporali-martedi-22-marzo

Mercoledì 23 instabilità vivace residua con precipitazioni ulteriori nella prima parte del giorno, anche nevose dai 1500 metri. Seguirà un attenuazione dei fenomeni, con sprazzi di sole. Venti moderati o forti da nord-nord/ovest, con raffiche anche ad oltre 80 km/h. Temperature in ulteriore calo.

Giovedì 24 schiarite si alterneranno ad annuvolamenti, con addensamenti a tratti minacciosi. Sarà bassa la probabilità di precipitazioni. Temperature in risalita nei valori massimi.

Venerdì 25 cieli poco nuvolosi, a tratti nuvolosi. Temperature pressoché invariate, un po’ di freddo nelle ore notturne. Venti settentrionali, in attenuazione.

Tendenza meteo successiva: weekend discreto, ma proprio per Pasqua potrebbe realizzarsi un peggioramento afine giornata a causa di una perturbazione.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Periodo più stabile nel weekend quando le temperature potrebbero salire. Ci attende una Pasqua soleggiata ed una Pasquetta forse più nuvolosa, ma senza rischio di precipitazioni.

Previous Febbraio 2016 incredibile: è stato il più caldo di sempre, dati allarmanti
Next Superati 20°C in molte zone dell'Isola

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Picco di calore atteso nel week end: si raggiungeranno i 40°C!

L’anticiclone delle Azzorre, notoriamente mite perchè alimentato da masse d’aria d’estrazione atlantica, subirà una forte influenza “africana” nel corso dei prossimi giorni per via dell’affondo del getto polare ad ovest delle isole

Breve termine

Spifferi d’aria fresca, ma il tempo rimarrà bello sino a Pasquetta

In queste ore sta affluendo aria fresca dai quadranti settentrionali e ciò potrebbe innescare, specie nelle ore pomeridiane, un po’ di variabilità. Le nubi di maggior peso potrebbero coinvolgere la

Previsioni

Mercoledì massima intensità dei temporali

Nella giornata di domani i contrasti termici tra le masse d’aria fresca e secca in quota ed il catino caldo umido stagnante al suolo raggiungeranno la loro massima intensità esacerbando