Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Metà settimana prossima: temperature di nuovo giù di molto

Stiamo per assistere ad un vivace aumento delle temperature a causa dell’ingresso di masse d’aria dal nord Africa (sostenute da un graduale rinforzo dello Scirocco). Ciò consegnerà la Sardegna nelle mani di un bell’anticipo di primavera, ma che come ben sappiamo avrà breve durata. A metà della settimana pasquale dovremo affrontare un forte peggioramento meteo: aria umida da ovest andrà a miscelarsi a quella fredda da nord e causerà un vero e proprio sconquasso. Si svilupperà un Vortice di Bassa Pressione e anche stavolta le precipitazioni risulteranno intense.

Per quel che concerne le temperature, invece, sentiremo la nuova diminuzione. Diminuzione che dovrebbe mostrarsi più vivace nella giornata di giovedì 24 marzo ed ecco la mappa delle variazioni termiche delle ore 13 rispetto alla stessa ora di oggi:

Le variazioni di temperatura delle ore 13 del 24 marzo, rispetto a oggi.

Le variazioni di temperatura delle ore 13 del 24 marzo, rispetto a oggi.

Potete notare diminuzioni diffuse, più consistenti nelle zone interne tra Gallura e nuorese. Localmente si perderanno dai 4 ai 6°C. Flessioni meno marcate riguarderanno il cagliaritano, diciamo che qui le temperature potrebbero restare pressoché stazionarie (rispetto a oggi).

Previous Pasqua e Pasquetta: probabile tempo splendido, decisamente mite
Next Maltempo tornerà protagonista in settimana, meteo peggiorerà dopo il caldo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Forte maestrale da domani mattina

La cappa asfissiante dell’anticiclone africano ha ormai le ore contate: sui settori occidentali del Mediterraneo va scavandosi una profonda area depressionaria che, durante il suo percorso verso il golfo ligure,

Sotto la lente

Il gran caldo a inizio luglio

La flessione termica degli ultimi giorni ha ridato un tono di normalità alle temperature di giugno. Dopo il fresco prevalente, qualche giorno di caldo moderato ha ricordato a tutti che

Sotto la lente

Rischio maltempo nel fine settimana

Diciamolo subito, onde evitare malintesi: al momento è soltanto un’ipotesi. Ma è giusto parlarne, perché l’evoluzione in divenire è estremamente interessante. Anzitutto, come già scritto stamane, a partire da domani