Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Le piogge di ieri: interessanti accumuli

L’instabilità registrata ieri, a tratti temporalesca, ha prodotto piogge localmente interessanti. Ecco gli accumuli rilevati sia dalle stazioni dell’ARPAS, sia dalle stazioni amatoriali della rete Sardegnaclima. Partiamo dalle prime: emergono 14.6 mm su Villa S.Pietro, a seguire Milis 12.6, Palmas Arborea 11.8, Villacidro 9.2 mm.

I dati amatoriali evidenziano oltre 18 mm su Fenosu, Monte Arci e San Gavino circa 15, Tula circa 13, Oristano oltre 11. Quel che emerge è che l’oristanese è stata una delle zone più colpita dalle piogge.

Nelle 48 ore, infine, da segnalare i 36 mm di Chia, i 30 di Bauladu, i quasi 30 mm di Orani e gli oltre 25 di Tempio.

Piogge

Previous Prima del tepore primaverile, ancora instabilità pomeridiana
Next Settimana di Pasqua a due marce: dalla primavera al forte maltempo invernale

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Cronaca

Ampie schiarite: è “la quiete prima della tempesta”

Qualcosa sta cambiando, è innegabile. La lunga stasi anticiclonica, che insiste dai primi di novembre, è giunta al termine. Come avremo modo di analizzare dettagliatamente in giornata – già col

Cronaca

Sardegna regina del “caldo”: si sfiorano 20°C

Assieme alla Sicilia e alla Puglia, la Sardegna si sta rivelando – come da previsione  – una delle regioni più “calde” del momento. Il termine caldo può sembrare eccessivo, ma

Cronaca

Fiocchi di neve sui centri montani più “alti” della Sardegna

Come previsto, la quota neve è posizionata attorno ai 1000 metri ma in occasione dei rovesci di maggiore intensità è in grado di spingersi anche al di sotto. Ecco la