Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Venti da est, meteo incerto. Aspettiamo altro freddo

L’immagine satellitare di oggi è davvero interessante. Detto che il quadro configurativo è decisamente invernale, è importante evidenziare almeno due elementi chiave: il posizionamento dell’Anticiclone e il Vortice Ciclonico in Turchia. Quest’ultimo è quel che resta della Bassa Pressione responsabile del maltempo della scorsa settimana. Lo citiamo perché è ancora in grado di condizionare il nostro tempo, inviandoci venti di Grecale e incentivando una discreta instabilità.

Per quel che concerne l’Anticiclone, non possiamo far altro che confermare il posizionamento tra il Regno Unito e la Scandinavia. Una collocazione facilmente osservabile durante l’inverno e che solitamente favorisce discese d’aria fredda verso ovest. Ed è ciò che avverrà nei prossimi giorni: un nucleo freddo russo si getterà in direzione delle Alpi e proseguendo il suo cammino verso ovest – direzione Francia/Spagna – non farà altro che ringalluzzire il maltempo anche in Sardegna. Confermiamo piogge e nuove nevicate attorno ai 1000-1200 metri di quota.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine Sat24, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Meteo tornerà più instabile in settimana: frequenti acquazzoni, altra neve
Next Un'altra settimana di maltempo invernale: ecco le precipitazioni attese

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

Bolla rovente inamovibile, nonostante il pressing atlantico

Lo scatto offerto del MeteoSat, che fotografa la situazione barica in apertura di giornata, evidenzia un pressing ciclonico nei confronti dell’Anticiclone Africano imponente. L’azione più ficcante è quella posta in

Multimedia

Clamorosa grandinata in diretta da Dolianova

Incredibile grandinata in diretta da Dolianova. Foto di Marco Munez   Aggiungiamo altre due immagini inviate da Alessandro Bianconi.

Analisi Meteosat

Primi fulmini a ridosso di Cagliari

Come da attese, l’instabilità pomeridiana sta producendo le prime celle temporalesche anche nel Cagliaritano. In questi istanti il capoluogo osserva a nord ovest un minaccioso temporale originatosi sul basso Campidano