Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Settimana di grandi piogge e neve a 800-1000 metri

Come avete appreso dai primi articoli di giornata, la Sardegna è coinvolta da un’ampia circolazione d’aria fredda che dal centro Europa si estende sin nel cuore del Mediterraneo. Il freddo, lo ripetiamo, scaverà un’ampia zona di Bassa Pressione sui nostri mari e per gran parte della settimana avremo a che fare con precipitazioni localmente abbondanti. Partiamo dalle piogge e più precisamente dall’entità e distribuzione dei fenomeni dal 07 al 14 marzo:

Le piogge previste dal 07 al 14 marzo.

Le piogge previste dal 07 al 14 marzo.

Noterete voi stessi precipitazioni piuttosto diffuse a tratti abbondanti, con picchi d’accumulo tra 50 e 70 mm soprattutto sui settori settentrionali della Sardegna.

Passiamo alle nevicate. Il Gennargentu riceverà nuovi apporti nevosi e ciò che vedrete rappresentato in figura altro non è che l’entità dei fenomeni attesi (il periodo è lo stesso, ovvero 07-14 marzo):

Dal verde al porpora le precipitazioni nevose nel periodo 07-14 marzo.

Dal verde al porpora le precipitazioni nevose nel periodo 07-14 marzo.

Cadranno oltre 30 cm di altra neve sulle cime del Gennargentu, ma nevicherà anche sul Marghine Goceano e sul Limbara. Non solo. Le temperature consentiranno nevicate anche sui rilievi del Sud, magari solo fioccate ma non escludiamo accumuli di alcuni cm come ad esempio sul Linas e sui Sette Fratelli. Tenente conto che nevicherà mediamente oltre 800-1000 metri.

Previous Nevica oltre gli 800-900 metri
Next Inverno marzolino per tutta la settimana, maltempo e neve. Le novità meteo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Caldo si attenua: da domani temperature in calo

Ultimi sgoccioli di caldo africano: la saccatura depressionaria sposterà nelle prossime 24 ore il proprio asse di qualche centinaio di km ad est così da far definitivamente uscire la Sardegna

Sotto la lente

Mercoledì arriva il fresco: sarà un assaggio

Lo sappiamo: i picchi termici odierni saranno gli ultimi, dopodiché cambieremo musica. I primi sbuffi di Maestrale arriveranno domani e le temperature inizieranno a diminuire. Non saranno diminuzioni di poco

Sotto la lente

Riparte la corsa ai 20°C! Clima mite di primavera

Dopo aver assaggiato qualche giorno di freddo e nulla più, si torna alle condizioni meteo climatiche registrate sino a metà gennaio: Anticiclone, sole, nebbie, nubi basse e soprattutto clima mite.