Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Finalmente tanta neve sul Gennargentu: oltre 60 cm a 1500 metri

Come immaginavamo, le abbondanti precipitazioni che hanno raggiunto la Barbagia hanno segnato il ritorno della gran neve sul massiccio del Gennargentu. E’ vero, la neve è caduta dai 1200 metri in su ma è proprio in quota che serve di più. E la buona notizia è che nelle prossime settimane avremo temperature tutto sommato ideali per il mantenimento del manto nevoso oltre 1400 metri. Non solo, arriveranno nuove precipitazioni nevose e si potrà sciare.

Nel frattempo vogliamo mostrarvi alcuni suggestivi scatti di Tore Moro (che ringraziamo per la gentile concessione), che ha immortalato la situazione pomeridiana ai 1500 metri del Separadorgiu.

Separadorgiu

Separadorgiu-2

Separadorgiu-3

Separadorgiu-4

Previous Scampoli di vero inverno: meteo prima metà di marzo con freddo e maltempo
Next Breve pausa dopo le grandi piogge. Meteo in peggioramento a metà settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Reportage

Cronistoria degli eventi alluvionali dal 1795

A seguire un elenco dei principali fenomeni alluvionali che hanno interessato il centro sud dell’isola, ricostruito utilizzando prevalentemente articoli di giornale.13 1795 Grave inondazione a Pirri e nelle campagne circostanti;

Temporali

Caduti oltre 26 mm a Pula, Nora allagata: VIDEO

Il temporale abbattutosi pochi istanti fa tra Pula e Sarroch ha scaricato nell’area, in base ai dati provenienti dalla stazione amatoriale di rilevamento ubicata a Pula, 26,2 mm in poco

News

Segariu, 7 anni fa la disastrosa alluvione – VIDEO

Martedì 4 novembre 2008. A pochi giorni di distanza dalla tragica alluvione di Capoterra, dove caddero oltre 450 millimetri di pioggia in poco più di 4 ore, un nuovo evento