Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Finalmente tanta neve sul Gennargentu: oltre 60 cm a 1500 metri

Come immaginavamo, le abbondanti precipitazioni che hanno raggiunto la Barbagia hanno segnato il ritorno della gran neve sul massiccio del Gennargentu. E’ vero, la neve è caduta dai 1200 metri in su ma è proprio in quota che serve di più. E la buona notizia è che nelle prossime settimane avremo temperature tutto sommato ideali per il mantenimento del manto nevoso oltre 1400 metri. Non solo, arriveranno nuove precipitazioni nevose e si potrà sciare.

Nel frattempo vogliamo mostrarvi alcuni suggestivi scatti di Tore Moro (che ringraziamo per la gentile concessione), che ha immortalato la situazione pomeridiana ai 1500 metri del Separadorgiu.

Separadorgiu

Separadorgiu-2

Separadorgiu-3

Separadorgiu-4

Previous Scampoli di vero inverno: meteo prima metà di marzo con freddo e maltempo
Next Breve pausa dopo le grandi piogge. Meteo in peggioramento a metà settimana

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Temporali

Nuove, forti piogge su Carloforte

Come da previsione, l’estesa struttura frontale a carattere freddo facente capo al centro motore sul Mar Ligure, dalle ore serali di ieri, sabato, ha incominciato ad apportare le prime precipitazioni

Amarcord

Tromba d’aria a Cagliari: video inedito registrato il 22 ottobre 2008

Dopo l’evento alluvionale del 22 ottobre 2008, che ha visto coinvolto maggiormente il comune di Capoterra dove gli accumuli hanno superato i 450 mm in poco più di 4 ore con

Didattica

42°C a Costa Rei, 24°C a Capo Carbonara: perchè tanta differenza in 15km?

Nella giornata di ieri le calde correnti di libeccio hanno fatto schizzare i termometri oltre i 42°C nel Sarrabus, ma non ovunque: desta curiosità e si presta per la didattica