Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Maltempo si attenua, ma in settimana nuove perturbazioni e sbalzi termici

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 6 MARZO 2016
Il vortice ciclonico si trova ancora a ridosso della Sardegna. E’ un apertura di settimana che vede quindi l’insistenza di maltempo con molte nubi e piogge, che in giornata colpiranno più direttamente le aree interne ed occidentali dell’Isola. La neve è finalmente arrivata in montagna ed altra ancora ne cadrà in queste prossime ore. Poi si profila un breve intervallo in un contesto di variabilità.

Come evolverà il meteo in settimana? Avremo maggiori sprazzi di sereno e temperature in rialzo, ma a metà della settimana dovrebbe giungere una nuove perturbazione, con nuove piogge non molto significative e qualche spruzzata di neve in montagna. Giungeranno infatti nuovi apporti d’aria fredda, che daranno piene sensazioni invernali. Freddo che sarà peraltro utile a mantenere la neve caduta in montagna sul Gennargentu.

Altre piogge sono attese poi sul finire della settimana, quando potrebbe iniziare una nuova fase di maltempo e con successivo ingresso di masse d’aria fredda dalla Valle del Rodano. La prima parte di marzo promette quindi scenari meteo piuttosto vivaci, con altre occasioni per piogge che finalmente sono tornate a cadere abbondanti in Sardegna.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Martedì 1° marzo avremo un temporaneo miglioramento meteo salvo residue precipitazioni nella prima parte del giorno sulle aree occidentali e interne. Venti di maestrale moderati o forti, tenderanno a diminuire d’intensità nel corso della seconda parte della giornata. Temperature in lieve rialzo.

Mercoledì 2 persisterà nuvolaglia irregolare, che risulterà a tratti complatta. Possibili ulteriori piovaschi e deboli rovesci, più probabili verso sera quando transiterà un impulso instabile.

meteo-sardegna-prima-settimana-marzo-maltempo-perturbazioni-freddo

Giovedì 3 variabile e possibili isolate precipitazioni, ma non mancheranno ampi sprazzi sereno specie sulle costa est. Venti di maestrale diverranno burrascosi. Clima invernale.

Venerdì 4 poche variazioni meteo, alternanza di nubi e schiarite. Venti tenderanno a disporsi meridionali.

Tendenza meteo successiva: condizioni di variabilità per ulteriori impulsi instabili convogliati da correnti occidentali. Si avranno ulteriori precipitazioni, con nuovo peggioramento meteo domenica.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Perturbazioni anche all’inizio della prossima settimana, con possibile parziale influenza di correnti d’origine artica. Le temperature potrebbero quindi scendere di poco al di sotto delle medie stagionali.

Previous Sta entrando il vento di Maestrale
Next Ancora forti piogge in atto: previsioni confermate

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Maltempo e venti burrascosi, neve sui monti: settimana dal meteo turbolento

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 14 FEBBRAIO 2016 In queste ore si sta verificando quel peggioramento tanto annunciato, responsabile del ritorno della pioggia anche a suon di forti

Breve termine

Domani piovaschi ad ovest, sabato rovesci e prima neve

L’irruzione di aria artico marittima, ormai in procinto di gettarsi sulla acque tiepide del Mediterraneo dove attiverà forti contrasti termici, innescherà a partire da domani una circolazione depressionaria piuttosto intensa

Breve termine

Stanno arrivando giornate “roventi”: possibili picchi termici oltre 40°C

Stiamo avendo a che fare con l’Anticiclone africano e le temperature, in questi ultimi giorni, hanno già raggiunto livello elevati. Si sta un po’ meglio al mare, dove le brezze