Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Prima maestrale poi grecale: attese raffiche fino a 80km/h!

Il vento, assieme alle precipitazioni, sarà un altro indiscusso protagonista del week end che ci apprestiamo a vivere. Inizialmente soffierà da maestrale, poi conoscerà una generale calma ed infine ruoterà a grecale. Tale evoluzione, legata ovviamente allo spostamento del minimo depressionario, è particolarmente didattica e degna di essere esaminata nel dettaglio.

Partendo dalla giornata odierna, le correnti saranno prevalentemente di maestrale e ruoteranno a ponente e libeccio nel corso delle prossime ore notturne, come si evince dall’elaborazione grafica, a causa dell’approssimarsi del minimo depressionario alle coste settentrionali. Raffiche fino a 70km/h – 80km/h si registreranno sulle coste settentrionali ed occidentali mentre resteranno riparate le coste orientali.

wgust_14

Domani il minimo depressionario attraverserà l’isola da nord a sud apportando un’effimera pausa dei venti, come si evince dall’elaborazione grafica riferita alle ore centrali di domani. L’occhio del ciclone, caratterizzato per definizione da assenza di vento, abbandonerà l’isola dalle coste meridionali nel corso della serata per evolvere lentamente verso il basso Tirreno. In questa fase i venti conosceranno un nuovo rinforzo e rotazione a grecale con raffiche che tra Ogliastra, Sarrabus e Cagliaritano potranno raggiungere i 70km/h – 80km/h. Rammentiamo che la ventilazione si manterrà sostenuta e dai quadranti settentrionali anche nella giornata di domenica.

wgust_24

wgust_33

Previous Il maltempo insisterà per tutto il fine settimana
Next Sabato ulteriore calo delle temperature, ma non ovunque

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Da domani notte arriverà la neve: a che quote?

E’ iniziato il conto alla rovescia. Tra circa 24 ore entreremo nel dettaglio per quel che concerne le previsioni, ma fin da ora possiamo dirvi che nel corso della notte

Sotto la lente

Freddo sotto l’albero di Natale?

Come anticipato nell’articolo di previsione, stiamo focalizzando l’attenzione sull’eventuale evoluzione fredda invernale della settimana di Natale. Freddo che verrà da est e che verrà catalizzato dalla Depressione afro mediterranea. Ora,

Sotto la lente

Confermati nubifragi prossime ore. Neve solo oltre 1400-1500 metri

Purtroppo la situazione è in rapido peggioramento. La colpa è attribuibile a quel Vortice afro-mediterraneo che ci sta scagliando addosso venti di Scirocco tempestosi. Si dovrà prestare attenzione a vari