Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo di fine febbraio, prima caldo poi possibile colpo di coda invernale

EVOLUZIONE METEO DAL 23 FEBBRAIO AL 1° MARZO
Continui colpi di scena si avranno in questa seconda parte di un mese di febbraio che ha riportato le perturbazioni al centro della scena. Sembra che attorno al 20 febbraio possa avviarsi un periodo più stabile anticiclonico. Tra l’altro si tratterebbe dell’alta pressione africana in grado di portare un severo rialzo termico: avremmo quindi un anticipo di primavera dovuto a correnti sciroccali.

La rimonta anticiclonica subtropicale verrebbe innescata dall’affondo di una saccatura atlantica con perno in posizionamento tra l’Iberia ed il Marocco. La durata dell’anticiclone sembra piuttosto vedere, proprio perché la depressione iberica tenderà a portarsi verso levante, determinando così un peggioramento meteo a partire proprio dal 23 febbraio. Le temperature tenderanno a calare su valori più bassi.

21-22 febbraio in Sardegna

Cambiamento meteo che potrebbe far da preludio ad una nuova fase di maltempo in grado d’accompagnarci per la parte finale del mese. Il primo impulso perturbato farà infatti da apripista a successive perturbazioni, che verranno coadiuvate anche da aria fredda nord-atlantica e artica-marittima. Si potrebbe insomma avere il classico colpo di coda dell’inverno, con possibili ripercussioni anche ad inizio marzo.

NEL DETTAGLIO
La settimana attuale continuerà con giornate ancora piovosa, ma nel fine settimana assisteremo ad un deciso miglioramento. Dal 20 febbraio assisteremo alla rimonta dell’anticiclone sub-tropicale. A seguito di questo mutamento delle condizioni meteo, le temperature subiranno una brusca impennata e si potrà avere un vero e proprio anticipo di primavera.

Il cedimento dell’anticiclone africano non si farà attendere e già dal giorno 23 giungerà la perturbazione che spodesterà con ogni probabilità il caldo e lo scirocco. Tale perturbazione farà da apripista a nuove fasi di maltempo, coadiuvate da masse d’aria più fredde nord-atlantiche. Avremo quindi il ritorno ad un meteo più invernale, comunque tipico di fine febbraio.

ULTERIORI TENDENZE
Avvio di marzo che potrebbe vedere la prosecuzione del meteo dinamico già visto a febbraio. A maggior ragione, il mese di marzo presenta quelle condizioni adatte per repentine variazioni meteo, con alternanza di episodi di freddo ai primi caldi di stagione.

Previous Ancora maltempo, meteo cambia nel weekend. Freddo, poi anticipo primavera
Next Meteo di fine febbraio: l'inverno ci saluterà come si deve?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Qualche pioggia nel pomeriggio, martedì possibili rovesci

I settori centro occidentali del Mediterraneo sono interessati da una blanda circolazione depressionaria facente capo ad un più intenso e profondo, fino a 969 hPa,  sistema ciclonico localizzato ad ovest

Lungo termine

Forse ci siamo: svolta meteo e freddo dal 22 novembre?

E’ da tempo che stiamo seguendo, con estrema attenzione e dovizia di particolari, la possibile evoluzione in ultima decade. Non v’è dubbio che il bivio sia il prossimo fine settimana.

Lungo termine

Temperature marine resteranno alte, rischio nubifragi anche a dicembre

Il prolungato periodo anticiclonico che ci apprestiamo a vivere, sicuramente ben accetto dagli amanti del bel tempo, del sole e del mare, avrà cattive e preoccupanti ripercussioni sia sull’andamento termico