Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Le piogge di domani, martedì 16 febbraio

Diamo una rapida occhiata all’ultimo aggiornamento disponibile del nostro modello previsionale e cerchiamo di capire dove e quanto pioverà domani. Va detto che la traiettoria del Vortice di Bassa Pressione, in transito sulla nostra regione, sta causando qualche variazione nell’entità e nella distribuzione dei fenomeni.

Possiamo dirvi, ad esempio, che rispetto a quanto apparso sino a stamane si nota un’accentuazione delle piogge. Piogge che coinvolgeranno maggiormente la parte ovest e i settori settentrionali (ancora una volta sassarese e interne della Gallura). Gli accumuli non saranno eclatanti, difficilmente si andrà oltre 15 mm, tuttavia dovremo tenere sott’occhio Meteosat e radar perché quei grossi rovesci in mare aperto (probabilmente anche a carattere temporalesco) potrebbero riservare delle sorprese. Per questo vi invitiamo a seguirci nella meteo-cronaca di domani, ora vi congediamo con un saluto e un ringraziamento per seguirci così numerosi.

Le piogge previste per martedì 16 Febbraio.

Le piogge previste per martedì 16 Febbraio.

Previous Ulteriori piogge e temporali, neve sui monti. Meteo cambia dal weekend
Next Meteo variabile, attese altre piogge sparse e poi maltempo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Domani piovaschi ad ovest, sabato rovesci e prima neve

L’irruzione di aria artico marittima, ormai in procinto di gettarsi sulla acque tiepide del Mediterraneo dove attiverà forti contrasti termici, innescherà a partire da domani una circolazione depressionaria piuttosto intensa

Breve termine

In arrivo il primo break dell’estate: in settimana rinfresca

Il quadro meteo climatico si mantiene decisamente estive e volendo anche i temporali apparsi ieri pomeriggio – rispettando puntualmente la previsione del mattino – appartengono alla casistica del periodo. Temporali

Breve termine

Il meteo per la settimana Santa

Partiamo da un presupposto: l’Alta Pressione si sta di nuovo rafforzando. Partiamo da un altro presupposto: con l’Alta Pressione le perturbazioni non possono arrivare e le condizioni meteo restano stabili.