Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Maltempo insisterà in settimana: meteo piovoso, poi freddo e neve sui monti

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 21 FEBBRAIO 2016
Dopo il lunghissimo periodo, siamo dinanzi ad una svolta. Le perturbazioni, sempre più intense, raggiungono la Sardegna. Il tutto sta avvenendo in un contesto clima decisamente mite che continua tuttora, con temperature nettamente superiori al normale. Piogge più consistenti si stanno avendo quest’oggi e sono comunque in arrivo per l’inizio di settimana, si annuncia una fase di maltempo più marcata.

E’ atteso l’approfondimento di un vortice depressionario a ridosso della Sardegna e questo sarà causa di condizioni meteo più marcata, con la perturbazione che si tratterrà per più giorni sull’Isola. Non solo la pioggia, ma tornerà con ogni probabilità neve copiosa in montagna da martedì, quando tenderà a fare ingresso un po’ d’aria più fredda dalla Valle del Rodano.

E’ lecito attendersi una settimana dal meteo movimentato, in alcune zone dell’Isola le piogge saranno abbondanti e giungeranno anche sulla fascia orientale inizialmente più protetta. Le precipitazioni maggiori si avranno fino a mercoledì, per gli ultimi giorni della settimana è atteso un miglioramento che dovrebbe poi portare ad una tregua anticiclonica.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Lunedì 15 febbraio forte peggioramento con precipitazioni frequenti e diffuse, localmente a carattere temporalesco, ad iniziare dai settori meridionali ed in successiva estensione al resto dell’Isola. Possibilità di locali nubifragi. Attese nevicate sui rilievi oltre i 1200-1300 metri. Probabile temporaneo parziale miglioramento verso sera, con attenuazione dei fenomeni. I venti si disporranno meridionali, con colpi di vento nei temporali. Temperature in lieve ulteriore calo.

meteo inizio settimana

Martedì 16 spiccata instabilità, con piogge sparse e rovesci che si potranno rivelare anche intensi sulla parte settentrionale della regione fino al pomeriggio. A seguire fenomeni più deboli ed intermittenti. Neve oltre i 1200 metri, ma con tendenza a calare fino attorno ai 1000 metri. Temperature in ulteriore flessione e venti in rotazione e rinforzo da ovest-nord/ovest, specie lungo la costa occidentale.

Mercoledì 17 meteo ancora incerto. Fenomeni più sporadici e relegati ai settori settentrionali ed occidentali, maggiormente probabili nella prima parte della giornata. Spruzzate di neve a carattere locale sui rilievi dai 1000 metri. Clima invernale. Venti deboli o moderati in prevalenza nord/occidentali.

Giovedì 18 sprazzi di sereno si alterneranno ad addensamenti nuvolosi localmente compatti, con maggiore probabilità di qualche precipitazione sulla parte occidentale della Sardegna. Venti di maestrale.

Venerdì 19 persisterà una circolazione d’aria fresca ed umida debolmente instabile. Annuvolamenti irregolari, ma con scarsa probabilità di precipitazioni.

Tendenza meteo successiva: weekend caratterizzato da un probabile miglioramento, per il subentrare di un promontorio d’alta pressione che porterà stabilità ed un rialzo delle temperature.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Periodo soleggiato primaverile destinato a perdurare solo alcuni giorni, poi non escludiamo nuovi interventi perturbati da ovest o da nord. Anche le temperature, dopo l’impennata, potrebbero subire nuove brusche variazioni, ma non sono attese ondate di freddo importanti.

Previous Meteo di fine febbraio: maltempo e piogge continueranno, o sarà tregua?
Next Inizio settimana con acuto maltempo: meteo in forte peggioramento

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Domenica e inizio settimana tra nubi e sole. Temperature su

L’aria relativamente fredda che sta continuando ad affluire – sostenuta da venti prima di Maestrale, ora di Grecale – si affievolirà nei prossimi giorni. Avremo difatti un generale aumento delle

Breve termine

San Silvestro e Capodanno al freddo. Il meteo sino all’Epifania

La Sardegna è da giorni alle prese con un campo di Alta Pressione garante del tempo stabile e pertanto di cieli sereni o poco nuvolosi. Negli ultimi giorni, a seguito

Breve termine

Assaggio di primavera, ma non durerà. Nel weekend più fresco e nubi sparse

L’Alta Pressione si è consolidata anche sulla nostra regione, ma come avrete avuto modo di notare non mancano annuvolamenti talvolta persistenti. Tali addensamenti sono dettati dalle crescenti infiltrazioni d’aria umida