Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Anche oggi, nelle prossime ore, avremo qualche pioggia

Indovinate dove? Se vi diciamo che la nuvolosità continua ad affluire da ovest che rispondete? Probabilmente che le precipitazioni continueranno a coinvolgere la fascia occidentale e le interne esposte a ponente. Lungo la fascia orientale, invece, avremo nubi a sprazzi ma nessun fenomeno. Va detto che anche altrove non si tratterà di piogge chissà quanto intense. Quelle arriveranno domenica e a inizio della prossima settimana. Oggi ci aspettiamo accumuli esigui, difficilmente superiori a 10 mm. Ecco cosa dice il nostro modello matematico di previsione:

Le piogge nelle prossime 12 ore (dalle ore 12 alla mezzanotte del 14 febbraio): deboli, ma in alcune zone ci saranno.

Le piogge nelle prossime 12 ore (dalle ore 12 alla mezzanotte del 14 febbraio): deboli, ma in alcune zone ci saranno.

Qualche scroscio di pioggia un po’ più intenso potrebbe coinvolgere il Sulcis Iglesiente e il Campidano (Cagliari e Oristano). Ciò che vedete rappresentato in grafica è l’entità e la distribuzione dei fenomeni in 12 ore: dalle 12 alla mezzanotte del 14 febbraio.

Previous Nuove perturbazioni puntano la Sardegna
Next Freddo zero, è clima di primavera: sfioreremo 20°C!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Ondata di maltempo con temporali. Migliora da domenica

Le ultime ore hanno segnato un netto cambio di passo. Il gran fresco dei giorni scorsi è passato subito nel dimenticatoio e sapete perché? Perché la grossa perturbazione atlantica –

Breve termine

Meteo ancora invernale, maltempo fino al weekend. Nevicate in montagna

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 16 MARZO 2016 Continui impulsi perturbati, con associata aria d’origine artica, investono direttamente la Sardegna, generando forti contrasti favorevoli al maltempo. La nostra

Previsioni

Martedì residui rovesci e temporali; vediamo dove

Nella giornata di domani, la piccola goccia fredda si sposterà lentamente verso il basso Tirreno. I modelli previsionali ad alta risoluzione appaiono piuttosto concordi nel vedere una progressiva dissipazione di energia, tramite