Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nuove perturbazioni puntano la Sardegna

Come anticipato nel primo articolo giornaliero, la Sardegna continua a trovarsi nella traiettoria delle perturbazioni atlantiche. L’immagine satellitare di stamattina (ore 07) ci offre una panoramica ad ampio respiro della situazione in Europa: emerge un ulteriore abbassamento del flusso perturbato, riconducibile direttamente al fronte polare. Dovremo tenerlo d’occhio perché domenica scaglierà un’altra forte ondata di maltempo e poi invierà aria fredda artica prima sull’Europa occidentale successivamente nel cuore del Mediterraneo. A quel punto si aprirà una crisi dai connotati maggiormente invernali e che proporrà il ritorno della neve a quote relativamente basse.

Le correnti occidentali, tese, seguitano a trasportare nubi da verso est. Annuvolamenti localmente consistenti riprenderanno turgore lungo la fascia ovest dell’Isola e potrebbero dar luogo a deboli piogge sparse. Quando? Probabilmente già nel corso del pomeriggio, ma come detto il meteo tenderà a peggiorare sensibilmente nelle prossime 24 ore.

Fonte immagine EumetSat 2016, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Fonte immagine EumetSat 2016, rielaborazione grafica a cura della Redazione del Meteo Sardegna.

Previous Schiarite, esce un po' di sole. Ma è solo una tregua
Next Anche oggi, nelle prossime ore, avremo qualche pioggia

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

La “bolla rovente” è tra le Baleari e la Sardegna

Continuiamo il nostro monitoraggio alla progressione orientale dell’Anticiclone Africano: dopo aver bruciato l’Europa occidentale, ora è collocato tra il Mediterraneo e l’Europa centro orientale. Non solo. Fin dall’altro ieri è

News

Forti rovesci entrano nel Golfo di Orosei

Rovesci di forte intensità, associati all’enorme cella temporalesca estesa dal Canale di Sardegna al basso Tirreno, stanno interessando in questi istanti il Golfo di Orosei. Le maggiori criticità, rilevate dal radar

Analisi Meteosat

Belle onde nuvolose mattutine: meteo in miglioramento

Direte voi: che c’entrano le onde nuvolose col miglioramento meteo? Beh, fidatevi: c’entrano eccome. Quelle che vedete nella scansione satellitare altro non sono che residue nubi orografiche associabili al Maestrale.