Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Tutti i dettagli sulle piogge di sabato

In queste ore il minimo depressionario chiamato “Carlo” dall’ente europeo preposto alla denominazione dei centri di bassa pressione, Università di Berlino, si sta approfondendo nel comparto ligure e apporta un primo rinforzo della ventilazione di maestrale sulla nostra isola. Nelle prossime ore inizierà il suo lento moto verso sud sud est avvicinandosi progressivamente alle nostre coste nord occidentali dove attendiamo le prime deboli piogge dalla prossima tarda nottata. Tuttavia, per meglio descrivere l’andamento pluviometrico atteso nella giornata di domani, suddivideremo il peggioramento in due fasi.

Nella prima fase, relativa alla mattinata di domani, il minimo di bassa pressione sarà in procinto di abbordare le coste settentrionali sarde, come si evince dall’elaborazione grafica. La nostra isola sarà spazzata da un forte maestrale “scuro”, umido, con precipitazioni più insistenti sui settori occidentali dove, specialmente tra oristanese e iglesiente, gli accumuli potranno raggiungere i 40mm/12h. I settori orientali resteranno sostanzialmente riparati dalle piogge, in attesa di un peggioramento dalla serata.

wgust_16

pcp12h_24

Nella seconda fase, relativa alla serata/notte di domani, il minimo depressionario sarà già evoluto verso il basso Tirreno, tra la Sardegna e la Sicilia, decretando sulla nostra isola una rotazione dei venti a grecale. Si tratterà di correnti ancora umide che apporteranno un peggioramento sulla Sardegna orientale, specialmente settori centro settentrionali dove gli accumuli potranno localmente raggiungere i 30mm/12h.

wgust_32pcp12h_36

Concludiamo riportando l’elaborazione grafica relativa all’intera giornata di domenica che si conferma instabile e caratterizzata ancora da correnti fresche ed umide settentrionali. Le precipitazioni interesseranno generalmente tutto il nostro territorio, in particolar modo sui settori orientali e meridionali dove si potrebbero accumulare localmente ulteriori 30mm/24h.

pcp24h_60

 

Previous Gran fresco: persi fino a 15°C in 24 ore!
Next A tu per tu col fulmine!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Dicembre alle porte ma si tornerà sui 20°C

Arrivano ulteriori conferme dagli aggiornamenti modellistici pomeridiani: l’alta pressione tornerà padrona della scena meteo mediterranea per tutta la prossima settimana a causa di un rinnovato rinforzo dei flussi zonali circumnaviganti

Lungo termine

Temperature in aumento da lunedì ma…

Come in ogni stagione di transizione che si rispetti (autunno e primavera), le altalene termiche risultano una costante, specialmente in aree geografiche particolarmente esposte a vari tipi di masse d’aria