Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Dopo bufera, altre perturbazioni. Maltempo nel weekend, poi meteo invernale

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 16 FEBBRAIO 2016
Una bufera di vento accompagna il secondo peggioramento meteo dopo quello domenicale.Piogge si avranno ancora nelle prime ore di mercoledì, con il vento che in rotazione a maestrale spirerà ancora intenso, ma più attenuato rispetto alla notte precedente quando si potranno raggiungere raffiche eccezionali oltre i 100-120 km/h (leggi qui). Poi seguirà un miglioramento, ma altre perturbazioni incombono.

Solo venerdì potrebbe aversi una breve tregua, nuovo maltempo è atteso poi nel corso del weekend. E sarà proprio la perturbazione domenicale ad aprire una fase meteo invernale che si avvertirà maggiormente nei giorni seguenti. Non solo la pioggia, ma tornerà con ogni probabilità neve copiosa in montagna e da valutare eventuali comparse di fiocchi a quote inferiori.

Si avranno quindi varie perturbazioni nel prossimo periodo, ma servirebbero tante di queste precipitazioni per molte settimane fino alla primavera per poter compensare in parte le piogge finora mancate. Riguardo l’episodio invernale di metà mese, appare sempre più probabile, ma ad ogni modo si tratterebbe di un’irruzione fredda artica moderata, meno intensa di quella di gennaio.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Mercoledì 10 febbraio piogge e rovesci diffusi più consistenti nelle prime ore del giorno sulla Sardegna centro-occidentale, poi variabilità e residui fenomeni intermittenti. Sporadiche nevicate sui rilievi temporaneamente fino attorno ai 1000-1200 metri. Migliora nel corso del pomeriggio, ma poi potrebbero seguire locali altre precipitazioni in serata, specie sul sud-ovest dell’Isola. Nuovo calo termico, venti forti di maestrale con raffiche di burrasca e mareggiate sulle coste esposte. Attenuazione ulteriore del vento dalla sera.

Giovedì 11 nuovo peggioramento, con precipitazioni più intense a partire da metà giornata sui settori centro-occidentali, anche a carattere temporalesco. Attenuazione dei fenomeni in serata, tranne che sul Sulcis. Le temperature caleranno nei valori minimi, mentre aumenteranno le massime. Venti generalmente occidentali deboli o moderati, con temporanei rinforzi.

meteo sardegna giovedi

Venerdì 12 subentrerà una temporanea parziale tregua, in un contesto di spiccata variabilità. Possibilità di qualche sporadica debole pioggia sui settori occidentali. Temperature stabili o in lieve calo. Venti moderati, a tratti forti, da ovest-sud/ovest.

Sabato 13 non mancheranno nuove piogge, più probabili e significativi sul centro-nord dell’Isola. Rialzo delle temperature.

Domenica 14 ulteriore peggioramento, scenari di maltempo con arrivo di piogge e temporali anche di forte intensità.

Tendenza meteo inizio settimana: permarrà instabilità, a tratti maltempo. L’arrivo d’aria più fredda farà calare le temperature e riporterà neve sui monti, ma anche forse sotto i 1000 metri. Meteo più invernale.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
L’influenza delle correnti artiche aprirà nuovi scenari che potrebbero caratterizzare il prosieguo del mese. Di sicuro, sembra che il meteo possa mantenersi dinamico e con occasione per ulteriori situazioni favorevoli a precipitazioni.

Previous Non solo pioggia: stasera vento di burrasca e di tempesta!
Next Spettacolari nubi sui cieli della Sardegna

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Da domenica rischio maltempo persistente su Sardegna orientale

Le attuali condizioni meteorologiche risentono della presenza di un campo di Alta Pressione. Sole, poche sterili nubi, clima gradevole di giorno mentre di notte fa un gran freddo. Notti che,

Breve termine

Bel weekend e sole anche il 25 aprile

Il colpo di coda invernale, che come ben saprete ha riportato la neve sui monti ma che ha causato danni per via delle grandinate e delle gelate tardive, è ormai

Breve termine

Intensa ondata di maltempo: entrerà nel vivo domenica, con freddo in arrivo

In queste ore – in realtà già da ieri – assistiamo a un rinforzo del vento e al transito di rapidi annuvolamenti che tendono a stazionare maggiormente sui settori occidentali