Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo in peggioramento, venti di burrasca. Maltempo per tutta la settimana

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 15 FEBBRAIO 2016
E’ solo una breve tregua quella di quest’inizio di settimana, dopo le piogge domenicali. Un secondo impulso perturbato è atteso giungere tra martedì 9 e mercoledì 10 febbraio, con nuove precipitazioni più intense sulla parte centro-occidentale della regione. Sarà grande protagonista in questa fase il vento, che potrà raggiungere raffiche anche superiori i 100 km/h dapprima di libeccio e poi di maestrale, con relative mareggiate sulle coste.

Continuerà il saliscendi delle temperature, solo a tratti nevicherà in montagna sui rilievi della Barbagia al di sopra dei 1000-1200 metri . Altre perturbazioni giungeranno nei giorni successivi per il resto della settimana, sempre pilotate da umide correnti occidentali. Solo venerdì potrebbe aversi una breve tregua, nuovo maltempo è atteso nelle giornate del week-end.

Avremo quindi un occasione molto favorevole per ulteriori piogge anche abbondanti, che sono mancate negli ultimi mesi, quelle che gioveranno finalmente anche alle campagne assetate dalla lunga siccità. Servirebbero tante di queste precipitazioni per molte settimane fino alla primavera per poter compensare in parte le piogge finora mancate.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Martedì 9 febbraio iniziali condizioni di meteo discreto, con schiarite alternate ad annuvolamenti in aumento nella seconda parte del giorno. Tende a peggiorare in serata, con piogge e forti rovesci in estesione verso l’oristanese e zone interne del centro-nord Sardegna. Venti forti occidentali, tendenti a burrascosi di libeccio ed in successiva rotazione serale a ponente. Le temperature risaliranno temporaneamente di qualche grado.
meteo in Sardegna 9-10 Febbraio
Mercoledì 10 piogge e rovesci diffusi più consistenti nelle prime ore del giorno, poi variabilità e residui fenomeni intermittenti sulla Sardegna centro-occidentale. Neve sui rilievi a temporaneamente anche attorno ai 1000 metri. Migliora dal pomeriggio Nuovo calo termico, venti forti di maestrale con raffiche di burrasca e mareggiate sulle coste esposte. Attenuazione del vento dalla sera.

Giovedì 11 nuovo peggioramento, con precipitazioni più intense nella seconda parte della giornata sui settori centro-occidentali. Atteso un lieve rialzo delle temperature. Venti inizialmente occidentali, poi in rotazione dai quadranti meridionali.

Venerdì 12 temporanea parziale tregua, in un contesto di spiccata variabilità. Possibilità di qualche sporadica pioggia.

Tendenza meteo weekend: ancora nuove piogge per il passaggio di perturbazioni. Si preannuncia quindi un meteo tardo autunnale. I venti soffieranno ancora a tratti forti, in genere occidentali.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Segnaliamo una possibile maggiore influenza di correnti artiche subito dopo metà mese, in condizioni ancora di variabilità o maltempo. Attendendo conferme, si potrebbero creare condizioni favorevoli a neve fino a quote più basse, non solo sui rilievi montuosi maggiori.

Previous Finalmente grandi piogge: ecco la previsione settimanale
Next Nuova perturbazione porterà un peggioramento meteo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Un fine settimana caldo e soleggiato. Bel tempo duraturo

L’Alta Pressione sta prendendo sempre più piede sul Mediterraneo centro occidentale e approfittando dell’allontanamento della circolazione d’aria fresca che ha coinvolto l’Italia centro meridionale riuscirà a consolidarsi con maggior vigore.

Previsioni

Maltempo in Sardegna: dove pioverà di più nel week end?

L’egemonia anticiclonica sta pian piano venendo a mancare sotto i colpi, sempre più decisi e taglienti, dell’aria fredda artica, ormai dilagante in Europa centrale e diretta verso l’arco alpino. Cambiamento

Previsioni

Meteo, altalena estrema: dal caldo africano a nuovo refrigerio e temporali

EVOLUZIONE METEO 7/15 GIORNI DAL 19 AL 26 GIUGNO E’ stata una prima parte di giugno finora dal clima gradevole e senza caldo eccessivo. Ora la situazione cambierà fra qualche