Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Arriva forte perturbazione! Svolta meteo, ondate di maltempo a più riprese

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 13 FEBBRAIO 2016
Ormai ci siamo: si sta avvicinando una prima intensa perturbazione d’origine atlantica che attraverserà la nostra Isola domenica, con piogge diffuse ed anche temporali. Peggioramento meteo preceduto da correnti tiepide sciroccali e che sarà seguito da aria più fredda. In tal modo si avranno nevicate anche sui monti, ma solo oltre i 1200-1300 metri.

Passata la perturbazione domenicale, la variabilità sarà l’elemento predominante anche nell’imminente inizio di settimana. Un secondo impulso perturbato è atteso infatti tra martedì 9 e mercoledì 10 febbraio, con nuove precipitazioni più intense sulla parte ovest. Sarà grande protagonista in questa fase il vento, che potrà raggiungere raffiche oltre i 100 km/h.

Continuerà il saliscendi delle temperature, solo a tratti nevicherà in montagna al di sopra dei 1000-1200 metri . Situazione meteo che si manterrà tale fino al successivo weekend. Ciò significa che avremo occasione per le tanto attese piogge che sono mancate negli ultimi mesi, quelle che gioveranno anche alle campagne. Buone notizie quindi per la siccità che affligge l’Isola.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Domenica 7 febbraio repentino peggioramento, con precipitazioni più diffuse al pomeriggio, di maggiore consistenza sulle aree centro-occidentali, specie a ridosso dei massicci montuosi . Saranno possibili rovesci o temporali. Neve sulle cime del Gennargentu inizialmente oltre i 1500-1600 metri, poi a quote inferiori attorno ai 1200 metri. Tende a migliorare in tarda serata. Venti dapprima meridionali, poi occidentali e diverranno a tratti forti.

meteo sardegna domenica 7

Lunedì 8 spiccata variabilità, ulteriori sporadici scrosci di pioggia probabili sulle zone occidentali, specie nella prima parte della giornata. Sprazzi di sereno anche ampi in giornata e soprattutto sulla costa orientale. Temperature in calo, mentrei venti soffieranno moderati o a tratti forti da ovest-nord/ovest, tendenti a disporsi da libeccio in serata.

Martedì 9 iniziali condizioni di meteo discreto, con schiarite alternate ad annuvolamenti in aumento nella seconda parte del giorno. Tende a peggiorare in serata, con piogge e forti rovesci a partire dal nord-ovest dell’Isola. Venti forti occidentali, tendenti a burrascosi. Le temperature risaliranno temporaneamente di qualche grado.

Mercoledì 10 piogge e rovesci diffusi più consistenti nelle prime ore del giorno, poi variabilità e fenomeni intermittenti sulla Sardegna centro-occidentale. Nuovo calo termico, venti tempestosi di maestrale e mari localmente molto agitati o grossi, con forti mareggiate sulle coste esposte. Attenuazione del vento dalla sera.

Giovedì 11 iniziali condizioni soleggiate, nuovo peggioramento verso sera con precipitazioni più probabili sul nord dell’Isola. Atteso un rialzo delle temperature. Ventilazione occidentale moderata, con locali rinforzi.

Tendenza meteo successiva: ancora nuove piogge per il passaggio di perturbazioni. Si preannuncia quindi un week-end dove sarà necessario l’ombrello.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Parte centrale del mese ancora caratterizzata da ulteriori frequenti precipitazioni e clima non troppo freddo. Sbalzi termici, con fasi miti alternate a temporanei raffreddamenti.

Previous Temperature su, poi giù. Caleranno molto lunedì 8 febbraio
Next Lungo periodo meteo perturbato, continuerà a piovere fin dopo metà mese

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Nel week end massima intensità ed estensione dell’ondata di caldo

La lingua rovente sub tropicale, analizzata in dettaglio nelle sue caratteristiche peculiari ieri nel seguente LINK, verrà dinamicamente spinta e modulata nei prossimi giorni dal profondo vortice depressionario ad ovest

Breve termine

Caldo dall’Africa, ci siamo: prossima settimana il clou, sarà afoso

Condizioni meteo climatiche orientate, oramai, su frequenze decisamente estive. La causa, o il merito a seconda dei punti di vista, è da attribuire al consolidamento di un robusto Anticiclone africano.

Breve termine

Meteo, caldo e afa in accentuazione. Ancora qualche disturbo d’instabilità

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 6 LUGLIO 2016 Nella notte appena trascorsa una massa d’aria instabile è transitata in Sardegna, apportando qualche temporale. In molti casi si è