Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Si avvicinano grosse perturbazioni da nord: ultimi scampoli di Primavera

Dopo mesi di ostinata Alta Pressione, ecco che il quadro circolatorio europeo si appresta a mutare. Non è dato ancora sapere se si tratterà di un cambiamento definitivo o dell’ennesimo fuoco di paglia, quel che possiamo dirvi è che un’attenta analisi comparativa sui principali modelli di previsione conferma l’avvio di un periodo sicuramente più dinamico. Dinamico inteso come perturbazioni più incisive a medie latitudini, il che sarebbe già un’enorme conquista vista la secchezza dei mesi scorsi.

Osservando la nostra rappresentazione grafica potrete farvi un’idea voi stessi di quel che sta per accadere. Anzitutto la giornata odierna sarà ancora caratterizzata da un quadro climatico primaverile, tant’è che le temperature massime dovrebbero raggiungere 20°C. Poi splenderà il sole in mattinata, mentre al pomeriggio osserveremo nubi consistenti affacciarsi sui settori di ponente. Nubi apportate da venti occidentali, ancora deboli ma significativi dell’imminente cambiamento.

La panoramica continentale indica chiaramente l’avanzata di una grossa perturbazione nord atlantica verso il Mediterraneo. Perturbazione che lambirà l’Italia e la Sardegna, ma che riuscirà a produrre effetti marcati – per quel che ci riguarda – sotto l’aspetto termico. A partire da domani sera, mercoledì 03 Febbraio, le temperature registreranno un vero e proprio crollo.

La situazione meteo attuale e la proiezione per la giornata di oggi.

La situazione meteo attuale e la proiezione per la giornata di oggi.

Previous “Per la Santa Candelora dell'Inverno non siamo fora”
Next Ecco come e perché cambierà il meteo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Meteo variabile, attese altre piogge sparse e poi maltempo

Il Vortice di Bassa Pressione che ha investito la nostra regione è scivolato a sudest. Il perno risulta attualmente collocato in vicinanza della Sicilia, ma diciamo che l’area ciclonica è

Analisi Meteosat

Nubi e un pò di refrigerio in Barbagia

L’aria fresca balcanica, che al momento produce intense celle temporalesche in Basilicata, Calabria e Sicilia, invia i primi sbuffi instabili anche sulla nostra isola dove, come previsto e per merito

News

Torna il sole ma il pomeriggio è fresco ovunque

La perturbazione ci ha definitivamente abbandonati e la spirale perturbata va ora ad impegnare il sud peninsulare e la penisola balcanica dove si registrano già i primi fenomeni meteo estremi