Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo live: prosegue la primavera anticipata. Superati 20°C!

Le rilevazioni termiche attuali stanno confermando le previsioni di stamane: i termometri avrebbero raggiunto punte di 20°C. Le temperature registrate in questi minuti, ufficiali e non, ci dicono che le condizioni climatiche rimangono quelle tipiche del mese di aprile, non certo d’inizio febbraio. L’Aeronautica Militare indica 19°C su Olbia e Cagliari Elmas, mentre i dati registrati dalle stazioni amatoriali della rete Sardegnaclima evidenziano quasi 21°C a Cala Ginepro, 20.5°C Orosei, 20.3°C Biasì e 20.1 Geremeas. La stazione più fresca, si fa per dire, è quella del Bruncuspina che rimane sotto i 10°C (8.1°C la massima registrata finora).

Bruncuspina desolatamente privo di neve, ma era lecito attenderselo viste le temperature da primavera inoltrata che stiamo registrando in quota. Fonte webcam bruncuspina.it

Bruncuspina desolatamente privo di neve, ma era lecito attenderselo viste le temperature da primavera inoltrata che stiamo registrando in quota. Fonte webcam bruncuspina.it

Previous Mercoledì sera impetuoso Maestrale: porterà l'aria fredda
Next Svolta meteo, freddo e vento a metà settimana. Maltempo forte dal weekend

About author

Potrebbe piacerti anche questo

News

Cambiamenti climatici, al via la Cop 21: ecco gli scenari a cui andiamo incontro

Obiettivo dei leader mondiali alla Cop21 di Parigi è arrivare a un accordo che consenta di mantenere l’aumento della temperatura globale entro massimo due gradi rispetto ai livelli preindustriali. Per

Reportage

Gonnosfanadiga la più calda della domenica con 40°C!

La giornata di domenica 19 ha conosciuto l’apice dell’ondata di caldo africana, che tuttavia ci accompagnerà per tutta la settimana, con temperature che, seppur non da record assoluti, si sono

Cronaca

Notte tropicale in Sardegna: la prima di una lunga serie

Vi ricordate il residuo cuscinetto fresco delle scorse notti lungo le nostre vallate più interne? Negli ultimi due giorni è stato letteralmente spazzato via dall’ingresso della bolla d’aria calda sub tropicale.