Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo live: prosegue la primavera anticipata. Superati 20°C!

Le rilevazioni termiche attuali stanno confermando le previsioni di stamane: i termometri avrebbero raggiunto punte di 20°C. Le temperature registrate in questi minuti, ufficiali e non, ci dicono che le condizioni climatiche rimangono quelle tipiche del mese di aprile, non certo d’inizio febbraio. L’Aeronautica Militare indica 19°C su Olbia e Cagliari Elmas, mentre i dati registrati dalle stazioni amatoriali della rete Sardegnaclima evidenziano quasi 21°C a Cala Ginepro, 20.5°C Orosei, 20.3°C Biasì e 20.1 Geremeas. La stazione più fresca, si fa per dire, è quella del Bruncuspina che rimane sotto i 10°C (8.1°C la massima registrata finora).

Bruncuspina desolatamente privo di neve, ma era lecito attenderselo viste le temperature da primavera inoltrata che stiamo registrando in quota. Fonte webcam bruncuspina.it

Bruncuspina desolatamente privo di neve, ma era lecito attenderselo viste le temperature da primavera inoltrata che stiamo registrando in quota. Fonte webcam bruncuspina.it

Previous Mercoledì sera impetuoso Maestrale: porterà l'aria fredda
Next Svolta meteo, freddo e vento a metà settimana. Maltempo forte dal weekend

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Cronaca

Sardegna sotto il Vortice Artico: forti nevicate

Come previsto l’ondata di freddo è entrata nel vivo nel corso della notte, allorquando è giunto il nucleo gelido artico. Il Vortice di Bassa Pressione ha innescato un severo peggioramento,

Cronaca

Cagliari, Maestrale a oltre 100 km/h. Cadono alberi e cornicioni

Davvero impressionante la bufera di Maestrale che sta investendo Cagliari e hinterland. Secondo le rilevazioni dell’Aeronautica Ufficiale la stazione di Cagliari Elmas ha registrato raffiche a oltre 100 km/h (per

Cronaca

Incredibile Gavoi: minima di 0°C!

Nel corso del week end appena trascorso il flusso di aria fredda polare si è progressivamente indebolito permettendo alle temperature, specialmente nei valori massimi, di conoscere modesti aumenti. Tuttavia l’aria