Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Mercoledì sera impetuoso Maestrale: porterà l’aria fredda

Ci siamo: il quadro meteorologico sta per subire importanti cambiamenti e ce ne accorgeremo presto. Qualche accenno lo abbiamo avuto nelle ultime ore: domenica e stamattina percepivamo venti localmente sostenuti. Venti non freddi, ma dettati dalla differenza di pressione tra l’Europa mediterranea e quella continentale. Differenze che andranno limandosi da metà settimana, ovvero nel momento in cui le perturbazioni inizieranno a transitare anche sulla nostra regione.

Come ben sappiamo, lo confermiamo, avremo a che fare probabilmente con una serie di impulsi perturbati provenienti dal nord Atlantico. Porteranno un forte abbassamento delle temperature e torneremo su valori termici più consoni al periodo. La prima sfuriata arriverà a cavallo tra mercoledì e giovedì: la prima mappa che vi mostriamo è la previsione del vento al suolo alle ore 23 di mercoledì 03 Febbraio:

Le raffiche di vento al suolo alle ore 23 di mercoledì 03 Febbraio.

Le raffiche di vento al suolo alle ore 23 di mercoledì 03 Febbraio.

Noterete voi stessi un orientamento da Nordovest, quindi da Maestrale. Maestrale che soffierà impetuoso, probabilmente con raffiche che localmente potrebbero sfiorare i 100 km/h. E il Maestrale, lo sappiamo, è freddo. I primi sbuffi giungeranno nelle ore centrali di mercoledì, questo va detto, tant’è che le temperature inizieranno a mostrarci cali significativi. Ecco, ad esempio, la mappa delle variazioni termiche delle ore 13 di metà settimana, rispetto alla stessa ora di oggi:

Le variazioni di temperatura delle ore 13 di mercoledì 03 Febbraio, rispetto a oggi.

Le variazioni di temperatura delle ore 13 di mercoledì 03 Febbraio, rispetto a oggi.

Le diminuzioni saranno diffuse, eccezion fatta per la fascia orientale subito a ridosso dei rilievi. Qui avremo un temporaneo aumento dovuto all’effetto rilievo, per meglio intenderci il vento di Maestrale scenderà dai crinali acquistando velocità e riscaldandosi per attrito. Ecco spiegati i momentanei rialzi. Nel resto dell’Isola scenderemo di 2-3-4°C, con picchi di 6-8°C sul massiccio del Gennargentu. Il calo dovrebbe proseguire nelle 24 ore successive, portandoci un po’ di freddo invernale o comunque un quadro più consono al periodo.

Previous Gennaio è stato caldo: ecco il bilancio termico conclusivo
Next Meteo live: prosegue la primavera anticipata. Superati 20°C!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Cessa la tempesta di Maestrale, torna la primavera

Le ultime 36 ore sono state segnate, come previsto, da violentissimi venti di Maestrale. Non sono mancati danni e disagi, ma fortunatamente la situazione è in miglioramento. Un miglioramento indotto

Previsioni

Novità meteo marzo, vediamo quanto durerà ancora il maltempo e l’inverno

EVOLUZIONE METEO DALL’11 AL 18 MARZO Stiamo entrando in una nuova crisi perturbata di stampo invernale, per effetto di un vortice di bassa pressione alimentato da apporti d’aria fredda artico-marittima.

Previsioni

Arriva un Vortice di Bassa Pressione: che effetti avrà in Sardegna?

Beh, anzitutto il Maestrale di cui s’è detto nel primo approfondimento giornaliero è senz’altro frutto dell’approssimarsi del Vortice. Vortice che verrà dall’Europa nordorientale e si posizionerà al Sud Italia, determinando