Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Metà settimana prossima: crollo temperature, soprattutto le minime

E‘ confermato, per metà della prossima settimana, un primo rapido passaggio d’aria relativamente fredda. C’è ancora dell’incertezza sull’esatta traiettoria dell’eventuale minimo di pressione in transito sul Mediterraneo, ragion per cui è ancora difficile darvi notizie precise su eventuali precipitazioni. Quel che è certo, al momento, è che le temperature registreranno un primo importante abbassamento. Arriverà il vento di Maestrale, che potrebbe soffiare impetuoso, ragion per cui non dovremo stupirci se la colonnina di mercurio perderà molti gradi. Le flessioni maggiori dovrebbero riguardare i valori notturni, quindi le minime, questo perché dobbiamo ricordarvi che in questi giorni stiamo registrando temperature a dir poco inusuali (spesso anche di 7-8°C superiori alle medie del periodo). Ma ecco in dettaglio le diminuzioni:

Le variazioni di temperatura delle ore 00Z del 05 Febbraio, rispetto a oggi.

Le variazioni di temperatura delle ore 00Z del 05 Febbraio, rispetto a oggi.

La mappa che vedete è la rappresentazione grafica delle variazioni di temperature della mezzanotte del 05 Febbraio, rispetto a oggi. Si evincono flessioni anche di 8-10°C, con picchi di 11-12°C in zone interne e sui rilievi. Significa che torneremo all’interno delle medie stagionali e che localmente si potrebbe andare anche leggermente al di sotto. Insomma, arriverà un po’ di normalissimo freddo invernale.

Previous Primi cenni di svolta meteo: vento in aumento, stasera forte
Next C'è ancora tanta umidità, nonostante il vento

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

L’uragano Joaquin raggiungerà l’Europa: che effetti potrebbe avere?

Negli ultimi giorni abbiamo menzionato l’uragano atlantico Joaquin per vari motivi, sottolineando soprattutto le eventuali influenze sulla genesi di una Bassa Pressione foriera di forte maltempo. E stiamo assistendo a

Sotto la lente

Domenica gran maltempo: forti piogge e temporali

La prima ondata di maltempo entrerà in scena nella notte di sabato su domenica e si protrarrà per tutta la giornata domenicale. Ci aspettano piogge intense, anche forti, con temporali

Sotto la lente

Caldo e afa la prossima notte: dove si suderà di più?

L’anticiclone africano entra le vivo e sposta i massimi di pressione verso la nostra isola, la regione italiana maggiormente vicina alla cupola stabilizzante e calda sub tropicale, determinando una quasi