Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Temperature in forte diminuzione dai primi di febbraio

Forse ci siamo. Il condizionale in meteorologia, scienza imperfetta per antonomasia, è sempre d’obbligo. Tuttavia non possiamo nasconderci dietro a un dito: arriverà il freddo. Non sarà un freddo epocale, eclatante, sarà un normale freddo invernale. Eppure, in periodo di vacche magre come l’attuale, è oro colato. Anche perché, visti gli ultimissimi aggiornamenti dei modelli previsionali, sembra proprio che il maltempo possa interessarci a più riprese. E consentiteci anche di esprimere la nostra soddisfazione nel vedere la realizzazione di quelle dinamiche emisferiche più e più volte analizzate tramite i vari indici climatici.

Ma passiamo al tema dell’articolo. Le temperature caleranno di colpo a partire dal 4 febbraio. Il transito di un primo impulso freddo, veloce ma incisivo, porterà i termometri giù di molti gradi. Quanti? Si osservi la mappa:

Le differenze di temperatura delle ore 13 del 04 febbraio, rispetto a oggi.

Le differenze di temperatura delle ore 13 del 04 febbraio, rispetto a oggi.

Si evincono cali ben più marcati nelle zone interne, dove perderemo dai 6 agli 8-10°C. Perché? Semplice. Perché l’aria caldo umida di questi giorni si sente soprattutto in quota, dove mancano le inversioni termiche. Le diminuzioni riguarderanno anche i litorali, dove mediamente si perderanno 2-3°C. Va detto che arriverà il Maestrale e che verremo da un periodo primaverile, ragion per cui ci aspettiamo una maggiore sensazione di freddo. Non solo. Trattandosi d’aria artica se avremo precipitazioni – cosa molto probabile – l’aria fredda avrà modo di trasferirsi più facilmente verso il suolo. Insomma, arriverà un po’ d’inverno. 

Previous Stop anticiclone, maltempo invernale in arrivo a febbraio: i dettagli meteo
Next Perturbazione sulla Spagna, ma da noi arriva aria più calda

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Pioverà, con temporali, anche nel pomeriggio

Come già sottolineato stamattina, il maltempo non è ancora finito. Osservando la mappa delle precipitazioni attese dalle ore 12 alla mezzanotte del 03 maggio possiamo farci un’idea delle precipitazioni attese

Sotto la lente

La prossima notte sarà estremamente umida ovunque

L’anticiclone, ancora delle Azzorre, sta lentamente spostando verso levante i suoi massimi di pressione determinando un progressivo indebolimento della circolazione da maestrale e l’innesco del classico regime delle brezze. Ne