Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Anche oggi ci aspettiamo tepori di Primavera

Le temperature si mantengono alte, fin troppo. Come detto più volte, ma ripeterlo non guasta, le anomalie termiche che stiamo registrando in questi giorni sono impressionanti: 6-7°C al di sopra della norma, soprattutto su alture e rilievi. Ieri, chi ci segue lo sa, sfiorammo 20°C. Oggi, carte alla mano, la situazione non dovrebbe discostarsi troppo. Il nostro modello ad alta risoluzione parla chiaro:

Le temperature massime previste per venerdì 29 gennaio.

Le temperature massime previste per venerdì 29 gennaio.

Arriveremo diffusamente a punte di 18°C, ragion per cui non escludiamo che in alcune zone si possano sfiorare 20°C. L’altra similitudine coi giorni scorsi è che i valori più alti si raggiungeranno nei centri montani, laddove il sole splende senza particolari intoppi fin dalle prime ore del mattino. Ciò che preoccupa è l’ulteriore aumento termico che registreremo nei prossimi 2-3 giorni: saliranno soprattutto le minime e il mese di gennaio si chiuderà – ne siamo sicuri – con un surplus termico eccezionale.

Previous Siamo nei "giorni della merla": perché si chiamano così?
Next Stop anticiclone, maltempo invernale in arrivo a febbraio: i dettagli meteo

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Focus modelli

Volete conoscere le temperature massime? Eccole

Nel primo articolo di giornata abbiamo parlato del clima estremamente mite, quasi estivo, che sta caratterizzando gli ultimi giorni. In particolare abbiamo incentrato l’attenzione sul meteo odierno, invitando chi ne

Focus modelli

Esordio autunnale col gran caldo: anche oggi punte di 37°C

Dopo aver analizzato le cause che condurranno il meteo verso un importante cambiamento, dobbiamo ricordarvi che la giornata odierna – martedì 1° settembre – segna l’esordio ufficiale dell’autunno meteorologico. L’estate

Focus modelli

Forti raffiche di vento in serata

Ci siamo: il vento di Maestrale sta per fare irruzione con più convinzione e a quel punto assisteremo ad una diminuzione delle temperature ben più corposa dell’attuale. Ma torniamo al