Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ci siamo: prima maltempo, poi inverno

Le dinamiche ampiamente descritte nelle analisi precedenti procedono sulla buona strada. La svolta meteo, agognata, sembra ormai dietro l’angolo e la miglior notizia è il ritorno delle piogge. Quando? I più autorevoli modelli previsionali appaiono sostanzialmente concordi: i primi giorni di febbraio.

Come detto ieri avremo anzitutto l’intervento di alcune perturbazioni atlantiche, dopodiché potrebbe subentrare il freddo artico. Orientativamente avremo 1-2 peggioramenti meteo a cavallo tra il 2 e il 6 febbraio, mentre nel periodo successivo dovremmo assistere all’ingresso d’aria fredda dal nord Europa.

La mappa che vi mostriamo volge lo sguardo alla conclusione della prima settimana di febbraio. Noterete voi stessi una possente irruzione artica farsi strada verso l’Europa occidentale e si evince un parziale coinvolgimento della Sardegna. Parziale solo inizialmente, perché in seguito la massa d’aria fredda potrebbe traslare verso est coinvolgendoci più direttamente.

Ciò che possiamo affermare oggi, con discreta sicurezza, è che avremo un corposo cambio circolatorio. Se sarà definitivo o temporaneo lo stabiliremo strada facendo.

Ecco riapparire l'inverno sulla scena europea e sul Mediterraneo.

Ecco riapparire l’inverno sulla scena europea e sul Mediterraneo.

Previous Ritorno in grande stile dell’inverno: piogge e anche neve. Poi il freddo
Next Buongiorno Sardegna! Sole solo sui monti, altrove tanta nuvolosità

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Forte calo temperature: domenica quasi ovunque sotto i 30°C

Non solo raffiche di maestrale nel week end. La Sardegna, come più volte ricordato nei nostri editoriali, si troverà ad ovest dell’asse di saccatura e quindi nel settore freddo della

Sotto la lente

Il “non inverno”? Ecco da cosa dipende

Temperature primaverili, sole, assenza di piogge. Colpa di El Nino, forse, colpa di un Vortice Polare in forma smagliante, certo. No, non spaventatevi, non c’è niente di difficile. Il Vortice

Sotto la lente

A metà settimana farà caldo

Le temperature, in graduale costante rialzo dopo la “freddata” di Pasquetta, continueranno a salire almeno sino a venerdì. La mappa indica le variazioni di temperatura delle ore 14 di venerdì