Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Mite Alta Pressione scaccia via l’inverno. Ma il meteo non sempre è bello

A voler essere sinceri fino in fondo, l’inverno non si è ancora visto. Inutile ripetervi che non bastano certo 3-4 giorni di freddo, piuttosto che due brevi irruzioni artiche, per far fare alla stagione il salto di qualità. I temi di fondo sono ben altri: Alta Pressione, sole, smog, siccità, clima mite. Temi che stanno per riproporsi con forza, perché come ben sappiamo dovremo affrontare un discreto periodo anticiclonico. In realtà siamo già sotto la sua ala protettrice e non fatevi trarre in inganno dalle nubi che avvolgono il nord Sardegna: fanno parte del gioco.

L’aria mite subtropicale, o per dirla semplice l’aria mite nord africana, si carica d’umidità transitando sul Mediterraneo e il gradiente termico con le acque superficiali dei nostri mari non fa altro che causare la condensazione. E’ così che si forma quel tappeto di nubi marittime che andremo a osservare anche nei prossimi  giorni. Per oggi possiamo dirvi che la copertura tenderà a dissolversi pian piano e che nelle ore centrali del giorno insisteranno parziali annuvolamenti residui quasi esclusivamente sulle coste settentrionali (tra Gallura e sassarese). Altrove sole splendente e temperature in rialzo.

Già, le temperature. E’ l’altra nota dolente. Perché se è vero che i sentori primaverili ci fanno star bene, è altrettanto vero che le anomalie termiche si ripercuotono – pesantemente – ad esempio sulla vegetazione e le colture agricole. In che modo? Accelerando il risveglio vegetativo. Aggiungeteci la carenza d’acqua e il gioco è fatto. Riprendendo il discorso termico, dobbiamo dirvi che rispetto a ieri cambierà poco o nulla se non che avremo dei rialzi delle temperature massime su gran parte delle zone interne e sui rilievi. Si arriverà diffusamente oltre i 15°C, con punte locali di 17-18°C.

Il meteo di oggi, martedì 26 gennaio.

Il meteo di oggi, martedì 26 gennaio.

Previous Sardegna spaccata in due: nubi a nord, sole a sud. Perché?
Next Meteo Febbraio: ecco come potrebbe essere secondo noi

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Analisi Meteosat

LIVE: esplodono i temporali nel Sarrabus

Come annunciato questa mattina nel FOCUS MODELLISTICO, il vivace riscaldamento pomeridiano in contrasto con le residue infiltrazioni di aria fresca in quota sta innescando da pochi minuti un’intensa attività convettiva

News

Maltempo non molla la presa: in atto intensi rovesci

Il pomeriggio si apre con le drammatiche informazioni e testimonianze video/foto pervenute dalla Sicilia dove, specialmente nel catanese, sono in atto da parecchie ore fenomeni temporaleschi autorigeneranti e stazionari con

News

Tempesta di fulmini ormai a 50 km dalla costa

Il settore più intenso della supercella temporalesca, quello dove sono localizzate le precipitazioni fino ad intensità tropicale (oltre 10mm/h) e dove si registrano frequentissime scariche elettriche, si muove verso est ed è