Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Riparte la corsa ai 20°C! Clima mite di primavera

Dopo aver assaggiato qualche giorno di freddo e nulla più, si torna alle condizioni meteo climatiche registrate sino a metà gennaio: Anticiclone, sole, nebbie, nubi basse e soprattutto clima mite. Brutte notizie per gli amanti dello scii: il rialzo termico si percepirà anche in quota e la neve andrà decisamente in sofferenza. Anche sulle cime più elevate del Gennargentu.

Già oggi le temperature massime si orienteranno ancor di più su frequenze primaverili: localmente si potrebbero raggiungere picchi di 17-18°C. Dove? Probabilmente nell’agro di Olbia e nel Sarrabus, ma si andrà oltre 16°C anche in alcune zone del nuorese, nelle grandi piane, in qualche tratto del Campidano e in alcune zone costiere del Sulcis Iglesiente.

Ciò che preoccupa è che anche sui rilievi avremo valori massimi prossimi o addirittura superiori a 10°C. Ed è per questo che vi abbiamo detto che anche sulle maggiori cime dell’Isola vedremo la neve andare in forte sofferenza.

Le temperature massime di oggi.

Le temperature massime di oggi.

Previous Meteo dominato dall'Anticiclone: la previsione per oggi
Next Meteo febbraio: le proiezioni del modello americano mettono i brividi!

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Arriva la pioggia! Giovedì peggiora

I primi articoli di giornata sono stati incentrati sulla tracotanza dell’Alta africana e sul caldo anomalo che sta caratterizzando questo mese d’aprile. Da questo momento in poi, se si eccettua

Sotto la lente

Temperature in forte calo la prossima settimana

Come già anticipato nell’articolo di previsione, il miglioramento meteo che subentrerà a partire da oggi ci traghetterà verso una settimana – la prossima – dai connotati tipicamente invernali. Probabilmente non

Sotto la lente

Temperature in picchiata nel fine settimana: farà freddo

Dopo aver seguito le dinamiche di realizzazione, dopo aver ipotizzato neve e freddo a bassa quota, iniziamo a ragionare sulle tempistiche dell’irruzione artica. Irruzione che inizialmente avrà matrice nordica, è