Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Ritorna anticiclone, piogge resteranno lontane fino a fine gennaio

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 30 GENNAIO 2016
Si conclude una settimana caratterizzata da scenari pienamente invernali, ma il freddo si è pian piano smorzato col trascorrere del giorni. Ora sono in vista condizioni meteo decisamente meno invernali, con l’ anticiclone che prenderà pieno possesso del bacino del Mediterraneo. Sarà come tornare indietro al mese di dicembre.

L’anticiclone premerà in avvio di settimana, con le temperature che si riporteranno ben sopra le medie stagionali. Sentiremo un po’ di tepore quasi primaverile, particolarmente accentuato in montagna, e questa è una pessima notizia per la neve del Bruncuspina, che rischia di fondersi rapidamente senza nuovi apporti.

Lo scenario meteo dovrebbe restare invariato sino agli ultimi giorni di gennaio: la Sardegna sarà quindi costantemente sotto il dominio dell’alta pressione. Non s’intravedono perturbazioni in grado di portare le piogge di cui la Sardegna avrebbe necessità per alleviare la siccità ormai già preoccupante in alcune zone.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Domenica 24 sentiremo gli effetti sempre più evidenti dell’avanzata dell’alta pressione e sarà pertanto una bella giornata con l’affermazione di ampie schiarite, salvo temporanei addensamenti. Nella tarda sera e nella notte formazione di banchi di nebbia su valli e pianure. Temperature stabili o in lieve rialzo nei valori massimi, specie su aree interne e montuose. Venti deboli settentrionali, tendenti a divenire variabili.

Lunedì 25 bel tempo, per il rafforzamento dell’alta pressione, con cieli sereni o poco nuvolosi. Nebbie in accentuazione nottetempo e al primo mattino su valli e pianure, specie lungo il Campidano. Temperature in lieve nei valori minimi per la serenità del cielo, mentre potrebbero registrarsi locali aumenti nei valori massimi.

Meteo inizio prossima settimana

Martedì 26 poche variazioni, ancora condizioni generalmente soleggiate, frequenti nebbie nelle ore più fredde in dissolvimento alle prime luci del sole. I venti si disporranno sciroccali sul sud dell’Isola, temperature ancora molto miti ed in ulteriore generale rialzo soprattutto sulle alture. I valori si porteranno ben sopra la media stagionale.

Mercoledì 27 bel tempo, ma l’insistenza dell’alta pressione potrà favorire la comparsa di nubi basse marittime soprattutto sui settori di ponente. In pianura e valli insisteranno nebbie notturne e mattutine. Temperature invariate e venti deboli meridionali.

Giovedì 28 ennesima giornata soleggiata, da segnalare ancora le nebbie anche fitte su vallate e pianure. Le temperature si confermeranno molto miti, specie i valori diurni, con punte fino a 20 gradi.

Tendenza successiva: l’invecchiamento dell’anticiclone potrà favorire ancora addensamenti nuvolosi sparsi di tipo medio-basso, per effetto dell’elevata umidità. Non si avrà comunque alcuna precipitazione. Ancora foschie e nebbie. Clima mite.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Al momento l’alta pressione potrebbe proseguire nel proprio dominio fino almeno ai primi giorni di febbraio. Scenari invernali rinviati a data da destinarsi, ma continueranno a mancare anche le piogge, perché le perturbazioni rimarranno ben lontane.

Previous Nessuna pioggia nei prossimi 5-7 giorni
Next Lungo periodo di bel tempo, temperature in rialzo. Anticipo di primavera

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo, in arrivo alcuni disturbi. Assenza di caldo, quando la vera estate?

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 6 GIUGNO 2016 Maggio si chiuderà all’insegna di correnti d’aria relativamente fresca che continueranno ad affluire anche nei primi giorni della settimana. Avremo

Breve termine

Meteo anticiclonico e ancora un po’ caldo, ma si avvicina il peggioramento

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 24 APRILE 2016 Tutta la prima metà aprile è stata per lunghi sprazzi quasi estiva e tale trend si manterrà invariato per ancora

Breve termine

Super caldo, ci siamo quasi: confermati oltre 40°C

Che altro dirvi se non che l’Anticiclone africano sta per pigiare sull’acceleratore? Attualmente il fulcro è collocato sulla Penisola Iberica, quindi sbilanciato un po’ a ovest rispetto alla Sardegna. Ed