Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Meteo 7 giorni, inverno soffocato dall’anticiclone. Sole e rialzo termico

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 29 GENNAIO 2016
Ormai è alle spalle la fase fredda invernale che ha caratterizzato gli ultimi 7 giorni e che ha avuto il merito di portare le prime vere nevicate stagionali sui monti del Gennargentu, ma anche a quote basse. Ora è in vista un periodo più secco e mite a causa dell’alta pressione. Avremo condizioni meteo meno invernali.

L’anticiclone premerà a partire dal week-end, con le temperature che si riporteranno gradualmente sopra le medie stagionali. Tornerà il tepore, particolarmente accentuato in montagna, e questa è una pessima notizia per chi si aspettava di poter presto sciare sulle piste del Bruncuspina dopo la neve caduta di recente.

La situazione meteo sembra destinata a rimanere invariata per tutta la prossima settimana: il meteo in Sardegna sarà quindi costantemente sotto il dominio dell’alta pressione. Non s’intravedono perturbazioni in grado di portare le piogge di cui la Sardegna avrebbe necessità per alleviare la siccità già grave.

COSA ATTENDERCI NELLE NOSTRE ZONE
Sabato 23 prevalenza di tempo asciutto, ma in giornata transiterà nuvolaglia a tratti consistente per la coda di una perturbazione atlantica. Sarà scarsa la probabilità di precipitazioni. Qualche debole pioviggine risulterà più probabile sui versanti di ponente. Le temperature resteranno pressoché stazionarie, mentre i venti saranno deboli o moderato in prevalenza nord/occidentali.

Meteo sabato 22

Domenica 24 miglioramento e sarà pertanto una bella giornata con l’affermazione di ampie schiarite, salvo temporanei addensamenti. Nella tarda sera e nella notte formazione di banchi di nebbia su valli e pianure. Temperature stabili o in lieve rialzo nei valori massimi, specie su aree interne e montuose. Venti deboli settentrionali, tendenti a divenire variabili.

Lunedì 25 bel tempo, per il rafforzamento dell’alta pressione. Nebbie nottetempo e al primo mattino. Temperature in lieve nei valori minimi per la serenità del cielo, mentre potrebbero registrarsi locali aumenti nei valori massimi.

Martedì 26 poche variazioni, ancora condizioni generalmente soleggiate. I venti si disporranno sciroccali sul sud dell’Isola, temperature ancora molto miti ed in ulteriore generale rialzo soprattutto sulle alture. I valori si porteranno ben sopra la media stagionale.

Mercoledì 27 bel tempo, ma l’insistenza dell’alta pressione potrà favorire la comparsa di nubi basse marittime soprattutto sui settori di ponente. In pianura e valli insisteranno nebbie notturne e mattutine. Temperature invariate e venti deboli meridionali.

Tendenza successiva: da segnalare un possibile aumento delle nubi per effetto dell’influenza marginale di una bassa pressione nord-africana. Non si avrà comunque alcuna precipitazione.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
Al momento l’alta pressione potrebbe proseguire nel proprio dominio fino almeno ai primi giorni di febbraio. Ancora una volta una prolungata fase anticiclonica, come accaduto negli ultimi mesi. Scenari invernali rinviati a data da destinarsi, ma continueranno a mancare anche le piogge.

Previous Siccità e crisi idrica, peggio solo nel 2003: ecco i dati
Next Per il freddo si punta a Febbraio: cosa potrebbe accadere?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Breve termine

Meteo Sardegna: temporali sparsi, calo temperatura e vento. Cambia il tempo

Annunciato dal Maestrale è cambiato il tempo in Sardegna. Ieri il vento ha soffiato teso, e ha favorito un refrigerio nel settore occidentale della regione, mentre i valori sono saliti

Lungo termine

All’orizzonte un week end di sole e temperature fino a 25°C

Gli ultimi aggiornamenti dei preminenti centri di calcolo previsionale mondiale non sembrano lasciare spazio ad alcun dubbio: salvo clamorosi, e oserei dire improbabili in virtù dell’impianto teleconnettivo che va instaurandosi, colpi

Previsioni

Massima instabilità nelle prossime ore! Possibili grandinate

In attesa di quello che, con tutta probabilità, si rivelerà il pomeriggio più instabile e dinamico di questa parentesi temporalesca, focalizziamo l’attenzione su alcuni indici di instabilità attesi nelle prossime