Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Emergenza siccità: da domani al via le restrizioni idriche

Purtroppo le poche precipitazioni cadute negli ultimi giorni non bastano a lenire una crisi idrica senza precedenti. Anche in passato abbiamo avuto stagioni fredde siccitose, ove per fredde intendiamo anche i mesi invernali, ma mai come quest anno. I tanti temporali avuti in estate hanno spesso privilegiato le coste o comunque aree distanti dai bacini di raccolta. Ed è così che siamo giunti all’attuale situazione. Speravamo in un cambio di marcia stagionale deciso, invece siamo nuovamente qui a parlare d’Alta Pressione.

E’ di oggi la notizia che da domani, venerdì 22 gennaio, in ben 15 comuni dell’Isola inizierà il razionamento dell’acqua: Bono, Benetutti, Nule, Anela, Bultei, Burgos, Esporlatu, Buddusò, Osidda, Alà, Bitti, Lula, Onanì, Orune, Lodè. Vediamo in dettaglio gli orari delle restrizioni:

Bono, Benetutti, Nule, Buddusò, Osidda, Alà dei Sardi, Bitti, Lula, Onanì, Lodè, Orune  dalle ore 18 alle 6 del mattino successivo, mentre Anela Bultei, Burgos ed Esporlatu dovranno patire una contrazione del 40% della fornitura. 

restrizioni acqua

Previous Instabilità agli sgoccioli. Arriva l’anticiclone e porterà meteo soleggiato
Next Torna l’anticiclone, il freddo inverno si prende una pausa. Fino a quando?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Cronaca

Inizia il peggioramento: prime piogge a nord e a sud

L’ultima scansione radar evidenzia la comparsa delle prime, deboli piogge in alcune aree dell’Isola. In apertura di giornata venivano segnalati piovaschi nella zona di Tempio Pausania, a seguire deboli piogge

News

Quali sono state le località più calde dell’ultima settimana?

Analizzando i dati delle stazioni della rete Arpas abbiamo selezionato le località che, nel corso dell’ultima settimana (quella che va da venerdì 6 a giovedì 12) hanno fatto registrare le

News

Maltempo temporalesco all’assalto della Sardegna

Stamane abbiamo scelto di mostravi uno spaccato satellitare della nostra splendida regione perché merita attenzione. Nei primi articoli mattutini vi abbiamo ragguagliato sul peggioramento in atto, evidenziando la presenza di