Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Temperature giù da domani: arriva la neve in collina

Ci siamo: ancora qualche ora e i termometri riprenderanno a scendere. Dopo il calo termico di ieri – in molte località dell’isola faceva freddo – si replicherà con più forza. Visto che l’arco temporale è estremamente ridotto, possiamo dare uno sguardo alle proiezioni del nostro modello ad altissima risoluzione. Ecco la mappa:

Le variazioni di temperatura delle ore 13 del 15 gennaio, rispetto a oggi.

Le variazioni di temperatura delle ore 13 del 15 gennaio, rispetto a oggi.

La rappresentazione grafica ci mostra le differenze di temperatura delle ore 13 di venerdì, rispetto alla stessa ora di oggi. Balza subito all’occhio il blu diffuso: mediamente perderemo 4°C, con punte di 5-6°C in alcune aree dell’Isola. Va detto che l’aria fredda arriverà impetuosamente da domani sera e nella notte di venerdì su sabato avremo un repentino abbassamento della quota neve. Considerando che probabilmente avremo precipitazioni a tratti vivaci, ecco che le colline del centro nord potrebbero imbiancarsi (nuorese, Gallura, sassarese e zona del Montiferru). Insomma, arriva l’inverno.

Previous Seguiamo insieme l'arrivo del freddo
Next Arriva il grande freddo da sabato, neve anche in collina. Meteo invernale

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Sotto la lente

Oggi potrebbe esserci qualche acquazzone

Come già evidenziato nel primo approfondimento di giornata, stiamo assistendo ad un cambiamento delle condizioni meteo. I primi sbuffi d’aria umida sono arrivati ieri e hanno determinato qualche sporadica pioggia

Sotto la lente

Raffiche di Maestrale e temperature in calo

Persiste il bel tempo, non c’è dubbio, ma vi sarete accorti che stamattina fa più fresco. Le prime raffiche di Maestrale, come da previsione, hanno raggiunto la Sardegna facendo diminuire

Sotto la lente

Il gran caldo a inizio luglio

La flessione termica degli ultimi giorni ha ridato un tono di normalità alle temperature di giugno. Dopo il fresco prevalente, qualche giorno di caldo moderato ha ricordato a tutti che