Previsioni Meteo

In attesa del freddo, si superano ancora 20°C

Come ben saprete siamo in attesa dell’inverno. Inverno che arriverà nel fine settimana e che potrebbe portare le prime nevicate stagionali a bassa quota. Eppure, al momento, la situazione climatica dice ben altro. Vuoi perché continua ad affluire aria mite oceanica, vuoi perché i venti occidentali espongono la fascia orientale ai “soliti” venti favonici (riscaldati dopo aver percorso i pendii montani disposti trasversalmente al vento dominante).

Non stupiamoci, quindi, se localmente si superano nuovamente 20°C. Tra le rilevazioni ufficiali dell’Aeronautica Militare segnaliamo 21°C di Capo San Lorenzo, a seguire Olbia Costa Smeralda, Decimomannu, Capo Bellavista e Cagliari Elmas 19°C. Tra le rilevazioni amatoriali (dati provenienti dalla rete Sardegna Clima) segnaliamo 21.4°C di Tortolì, Olbia 20.2°C,  Barisardo 20.0°C.

Splendida panoramica sulle Rocce Rosse di Arbatax, dove il clima è primaverile. Fonte webcam skylinewebcams.com/

Splendida panoramica sulle Rocce Rosse di Arbatax, dove il clima è primaverile. Fonte webcam skylinewebcams.com/

Previous Calo temperatura, peggioramento meteo. Nel weekend arrivano freddo e neve
Next Meteo variabile, a tratti instabile e più freddo. Si va verso l'inverno

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Cronaca

Temperature notturne di nuovo tropicali: Capoterra la più calda

Il ritorno nei bassi strati di correnti sciroccali, in accompagnamento alla bolla sub tropicale che interesserà nei prossimi giorni la penisola iberica determinando in loco una nuova feroce ondata di

Cronaca

CAGLIARI camera a gas. PM10 non è un problema degli altri. Inquinamento anche a Sassari

Anche in Sardegna sono attive le centrali che monitorano l’aria che si respira, per individuare la concentrazione di sostanze inquinanti. Una particolare attenzione viene data al PM10 che è responsabile

News

Superati anche oggi i 37°C

In attesa di ricevere, attorno alle 17, i dati termici pomeridiani della rete ARPAS vi proponiamo le temperature più alte della rete regionale amatoriale, che ha mostrato tantissimi picchi tra