Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Sardegna, arriva la pioggia. Peggioramento ad iniziare da coste occidentali

Le prime piogge saranno deboli e cadranno presumibilmente il 31 Dicembre nel settore orientale della Sardegna, e annunceranno un cambiamento delle condizioni meteo. 

Stima delle piogge previste nei prossimi 7 giorni.

Stima delle piogge previste nei prossimi 7 giorni.

Il 1° Gennaio si annunciano piogge deboli a carattere sparso un pò su tutta la regione, più abbondanti sulla Catena del Marghine, Planargia e Monte Acuto.

2 Gennaio, piogge, finalmente moderate sulla Sardegna occidentale, dal sassarese al Sulcis Iglesiente. Pioggia su tutto l’oristanese. I piovaschi si estenderanno anche al nuorese occidentale, mentre non dovrebbe piovere nella costa orientale della Sardegna. Pioviggini sono attese su Cagliari, piogge deboli sulla Marmilla.

3 Gennaio, condizioni meteo in peggioramento, pioggia in estensione alle zone interne che diventerà copiosa specialmente sui rilievi, e quindi benefica per i corsi d’acqua, anche se con quantitativi non eccessivi, probabilmente attorno ai 20/30 millimetri nelle 24 ore. In linea con un giorno medio di pioggia invernale.

Insomma, ci sono ottime notizie per la Sardegna. C’è da augurarsi che Gennaio e i mesi successivi portino piogge importanti per ripristinare un’adeguata massa d’acqua nei bacini di raccolta.

Previous Siccità estrema in Sardegna: speranze riposte nel 2016
Next Sardegna e il rischio gelo dalla Russia

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Cronaca

Mediterraneo già fortemente più caldo della media!

Sono impressionanti le temperature marine superficiali che vengono registrate in questi giorni nel Mediterraneo a conferma che le premature ondate di calore di fine primavera e la continua stabilità anticiclonica

Curiosità

Curiosa ed isolata bassa pressione sul Canale di Sardegna

Un piccolo minimo di bassa pressione ha preso forma in tarda mattinata a circa 150 km sud delle coste meridionali della Sardegna. Si tratta evidentemente di una “perturbazione” effimera, nata per

Curiosità

Combattere il cambiamento climatico costa meno che non far nulla

Mettere in atto politiche che rallentino il riscaldamento globale non fa bene solo alla Terra, ma può fare risparmiare migliaia di miliardi di dollari. A dirlo è uno studio di