Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Gelo da est, perturbazioni da ovest: Inverno a inizio Gennaio

Anzitutto consentiteci di augurarvi un felice e sereno Natale. Natale che, al pari dei giorno scorsi – o meglio, dei mesi scorsi – ci sta proponendo condizioni meteo climatiche poco natalizie. L’Alta Pressione non demorde e benché si osservino più nubi in varie zone della Sardegna, il contesto è sempre quello di una sostanziali stabilità atmosferica.

Cambiamenti in vista: quel che possiamo darvi per certo è che l’Anticiclone si indebolirà nei prossimi giorni. In che modo? Diciamo che la parte più robusta si dirigerà verso nord, precisamente in Scandinavia. Qui, dopo le tempeste infinite delle ultime settimane arriverà il bel tempo. E sapete che cosa accade quando imponenti strutture di Alta Pressione migrano a quelle latitudini? Che spesso lungo il fianco orientale si mettono in movimento imponenti masse d’aria gelida. Ed è questo il caso.

Gelo verso l’Europa orientale: l’irruzione prenderà piede anzitutto sul comparto russo-siberiano, in seguito si espanderà verso ovest con quello che in gergo definiamo “moto retrogrado” (ovvero spostamento contro la normale circolazione emisferica da ovest verso est). L’aria gelida arriverà a due passi dall’Italia, ma c’è una discreta incertezza sul suo futuro. Alcuni modelli la spostano a sud verso la Grecia, altri a nord verso l’Europa centrale e le regioni settentrionali italiane. Quel che conta, secondo il nostro parere, è che cambierà la circolazione e le temperature caleranno. Avremo, finalmente, un riavvicinamento alle medie del periodo.

Torneranno piogge e nevicate, insomma sarà inverno: un altro punto d’osservazione è rivolto a ovest. Sembra ormai certo che un enorme Vortice di Bassa Pressione si estenderà sull’Europa occidentale con conseguente peggioramento meteo. Le perturbazioni potrebbero, finalmente, aprirsi un varco verso la Sardegna entro l’Epifania, producendo un ritorno delle precipitazioni – piogge e neve sui monti. Non è da escludere un’interazione con la massa d’aria gelida proveniente da est, il che acuirebbe ulteriormente il maltempo, ma non è da escludere anche un’altra possibilità: che il gelo possa penetrare direttamente sull’Italia facendo piombare improvvisamente anche la Sardegna nel cuore dell’Inverno.

Prospettive finalmente invernali per l'inizio del nuovo anno.

Prospettive finalmente invernali per l’inizio del nuovo anno.

Previous Gennaio, in Sardegna arriverà l'Inverno con freddo, pioggia, neve e forte vento.
Next Buon Natale! Tra nubi e sole, come il meteo?

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Previsioni

Venerdì maestrale impetuoso ma molto mite

Ci siamo quasi: Il dominio anticiclonico incontrastato da inizio mese ha le ore contate e inizia ad essere scardinato lungo i suoi settori settentrionali dal flusso di aria fredda artica,

Previsioni

Maestrale in ingresso dal 10 luglio ma…

Nonostante il caldo sia sostanzialmente confermato sul lungo termine, i modelli propongono un interessante variante tra la fine della prima decade e la metà del mese. Come si evince dall’elaborazione

Previsioni

Instabilità agli sgoccioli. Arriva l’anticiclone e porterà meteo soleggiato

EVOLUZIONE 7 GIORNI: PREVISIONI METEO SINO AL 28 GENNAIO 2016 Modeste infiltrazioni instabili continuano a coinvolgere la Sardegna, apportando qualche precipitazione di poco conto, non certo risolutiva sul fronte della