Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Dal caldo all’Inverno in 10 giorni. Forte GELO in Russia. Perturbazioni a Ovest

EVOLUZIONE METEO 30 DICEMBRE 2015 – 6 GENNAIO 2016


In Europa il periodo di previsione sarà caratterizzato da grandi manovre: enormi e diversissime masse d’aria si metteranno in moto nel Vecchio Continente attivando marcati contrasti termici.
Nella lontana Russia giungerà aria gelida di origine polare, e la temperatura si abbasserà di decine di gradi rispetto ai valori attuali. La Sardegna, per Capodanno, secondo le ultime proiezioni dei calcolatori, sarà probabilmente lambita da aria fredda, e la temperatura si porterà sotto media del periodo, avremo un episodio di freddo Maestrale.

Attorno a Capodanno potrebbe giungere la prima perturbazione Atlantica di questo Inverno, ed in Sardegna porterà precipitazioni anche nelle zone interne, con neve oltre i 900/1000 metri.

Dopo Capodanno, verso l’Epifania avremo un miglioramento parziale, e la temperatura salirà leggermente, ma il clima ormai sarà da Inverno.

Sardegna, arrivano condizioni meteo dell'Inverno.

Sardegna, arrivano condizioni meteo dell’Inverno.

COSA CAMBIERA’ QUINDI
La forte Alta Pressione nord africana lascerà l’Europa. In Sardegna si spegnerà il gran tepore di questi ultimi due mesi. Avremo condizioni di clima tipico dell’Inverno.

E IN SARDEGNA?
Arriverà la neve sui maggiori rilievi della regione, e soprattutto verrà un po’ di pioggia, stavolta non sulle coste, bensì sulle zone interne.

PRECIPITAZIONI
Una perturbazione transiterà tra Capodanno e i primi giorni dell’anno nuovo, e avremo precipitazioni copiose specie sui rilievi ed il settore occidentale. La pioggia interesserà anche Cagliari e Sassari.

Per il momento sono da escludere fenomeni di forte intensità.

RISCHIO ONDATE DI FREDDO
Nell’arco temporale di 15 giorni si instaurerà un clima tipicamente invernale, ma senza particolari eccessi, quindi non avremo un’ondata di gelo. Il gelo vero rimarrà in Russia, ma farà freddo anche nel Nord Europa.

RISCHIO NEVE
Come detto, c’è da considerare un crescente rischio di neve per il Gennargentu ed il Monte Limbara. Non è da escludere la neve anche nei centri urbani più elevati del nuorese.

CONSIDERAZIONI
E’ ormai da oltre una settimana che viene prospettato un cambiamento meteo attorno a Capodanno, e questo aumenta la validità della previsione meteo a lungo termine.

ULTERIORI TENDENZE
In Europa si formeranno imponenti blocchi di Alta e di Bassa Pressione, con marcatissime differenze di temperatura. Queste condizioni potrebbero attivare acute ondate di maltempo invernale, ma non sappiamo se queste raggiungeranno l’Italia ed in specie la Sardegna.

Previous Il Meteo che farà a Natale e Santo Stefano in Sardegna. Capodanno peggiora
Next Ma oggi è Inverno? Si o no? Ecco il vero Inverno della Sardegna

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Lungo termine

Tornerà l’Anticiclone africano: durerà sino a fine ottobre?

Sembrano non esserci più dubbi: dopo il maltempo odierno, e gli strascichi piovosi di giovedì, avremo un consistente miglioramento e già nel fine settimana prevarranno – probabilmente – condizioni di

Lungo termine

I prossimi peggioramenti meteo saranno più freddi

Poco fa abbiamo pubblicato una previsione, o meglio, una linea di tendenza settimanale (reperibile a questo LINK) sottolineando come il maltempo sia destinato a ripresentarsi in forze da giovedì 15

Previsioni

Domenica prima neve di stagione?

Fa strano sentirlo dire oggi, in una giornata soleggiata e abbondantemente sopra media dal punto di vista termico, eppure con l’arrivo del primo freddo di stagione, dettagliatamente analizzato al seguente