Previsioni Meteo

Sassari | Nuoro | Cagliari | Oristano | Olbia | Tempio Pausania | Lanusei | Tortolì | Sanluri | Villacidro | Carbonia | Iglesias

Nella notte registrate temperature tipiche di giugno

Continua a far parlare di se questo bizzarro semestre autunno/inverno a suon di siccità, situazione in continua evoluzione verso il peggio stando a quanto emerge dal recente monitoraggio voluto dalla Giunta regionale, persistenti blocchi alla circolazione atmosferica e conseguenti forti anomalie positive di temperatura, smorzate solo occasionalmente da fugaci parentesi fredde. La scosa notte, complice la diffusa copertura nuvolosa e le correnti al suolo da scirocco, le temperature, specialmente nei settori meridionali dell’isola, hanno oscillato attorno a valori tipici del mese di giugno. Valori insolitamente elevati che, nonostante il mese di dicembre si diriga a grandi passi verso la fine della prima decade, continuano ad alimentare fenomeni temporali di una certa rilevanza, come accaduto in Ogliastra (vedi LINK1 e LINK2). Dall’analisi dei dati provenienti dalla rete amatoriale SardegnaClima e Arpas segnaliamo tra le più calde:

Pula 19,3°C

Villasimius 16,8°C

Cagliari 16,8°C

Torre delle Stelle 16,7°C

Quartu Sant’Elena 16,6°C

Villa San Pietro 16,3°C

Muravera 16°C

Domus de Maria 15,9°C

Monastir 15,8°C

Sinnai 15,7°C

Dolianova 15,5°C

Capoterra 15,3°C

Ussana 15,2°C

Samassi 15,2°C

11228046_10207944138664154_4941924071704477014_o

Meravigliosa alba a Stintino, foto di Maurizio Casula

Previous Paura a Tertenia, fiume in piena spazza via un auto
Next Ecco il Vortice che sta causando i temporali

About author

Potrebbe piacerti anche questo

Curiosità

L’uomo può davvero modificare il clima?

Vogliamo approfittare della relativa stasi meteo che vive il Mediterraneo per affrontare un argomento particolarmente spinoso e ricco di controversie riguardante i cambiamenti climatici artificiali. Può l’uomo modificare il clima?

News

Atteso un progressivo aumento delle nubi e qualche pioggia

Il primo articolo di giornata (lo trovate a questo LINK) ha evidenziato la presenza delle “solite” nubi marittime, se preferite chiamatele pure nubi basse, in vari tratti costieri e limitrofi.

Cronaca

Mite, ma meno dei giorni scorsi: picchi di 16°C

Non che faccia freddo, intendiamoci. Ma come accennato stamane, oggi le temperature non avrebbero raggiunto i picchi di quasi 20°C dei giorni scorsi. Dando uno sguardo alle temperature rilevate (ufficialmente